Guide alle città: Madrid


All'interno:

IN GIRO PER LA CITTA'

Cominciate la visita della città da Calle Mayor e Plaza Mayor (nella Madrid medievale), dove incontrerete edifici e palazzi storici bellissimi, per poi passare all'arco della Vittoria, al Palazzo reale, a Plaza de las Cibeles e Puerta del Sol. Concedetevi poi una pausa in uno dei bellissimi parchi e laghetti della città, come quello del Retiro, vicino al Prado, dove è possibile anche noleggiare barche.

Madrid è una città piena di splendidi musei, come il Prado - situato all'interno di un palazzo del XVIII secolo, che custodisce i capolavori di Rubens, Goya, El Greco, Bosh, Velazquez e molti altri - o il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, che comprende opere di arte contemporanea, tra cui "Guernica", il capolavoro di Picasso sulla Guerra civile spagnola.

Le opere della collezione Thysse, invece, sono in mostra al palazzo Villahermosa, mentre quelli del XVI secolo si possono vedere al convento delle Reales Descalzas, che si trova al centro della città, famoso per la sua collezione di arte religiosa, arazzi e legno intagliato.

LA CITTA' STORICA

Nota: per chiamare Madrid, comporre 34 (il prefisso della Spagna), seguito da 91 (il prefisso della città).

Cattedrale di Almudena -- Questa chiesa in stile neogotico è dedicata al patrono della città e ha sostituito la provvisoria cattedrale di San Isidro come cattedrale ufficiale. Si trova vicino al Palazzo reale e la sua costruzione è stata avviata nel 1879, per essere completata quasi un secolo dopo, nel 1993, dopo varie interruzioni, tra cui la Guerra civile spagnola. Aperta tutti i giorni, alle 9 alle 21.00. Calle Bailen 8-10. Tel: 91-542-2200.

Calle Mayor -- Una delle più antiche e importanti arterie della città, va da Puerta del Sol, a Sud-Ovest, fino al cuore della città medievale. Lungo la via si trova Plaza de la Villa, esempio di architettura spagnola degli ultimi tre secoli e il tempio di Torre de los Lujanes, risalente al XV secolo. Da segnalare anche Casa de Cisneros, costruita nel XVI secolo.

Casa de Lope de Vega -- La casa del più grande drammaturgo spagnolo, situata - ironicamente - su Calle Cervantes (il suo più grande rivale). Vale la pena di essere visitata per la sua ricostruzione della vita nel XVII secolo a Madrid. Aperta dal martedì al venerdì, dalle 9.30 alle 14.00, il sabato dalle 10 alle 14.00. Ingresso: 200 pesetas. Calle Cervantes, 11. Tel: 91-429-9216.

Convento de las Descalzas Reales -- Uno dei tesori nascosti di Madrid, è stato fondato da Juana de Austria, che all'età di 19 anni era già vedova del principe Prince Don Juan del Portogallo. Il convento è pieno di opere d'arte, tra cui capolavori di Tiziano, Rubens e Brueghel. Aperto dal martedì al giovedì e il sabato dalle 10.30 alle 12.45 e dalle 16.00 alle 17.45. Il venerdì dalle 10.30 alle 12.45. La domenica e durante le feste dalle 11.00 all'una e mezzo. Ingresso: 700 pesetas. Plaza de las Descalzas. 91-559-7404 or 91-542-0059.

Gran Via -- La via che collega il Sudest della città verso Plaza Callao e da lì a Est, verso Plaza de Cibeles. Gran Via divide la vecchi città da quella nuova ed è estremamente trafficata e affollata.

Palacio de Liria -- Questa è la residenza del duca e della duchessa d'Alba, parente della regina Elisabetta e una delle donne più blasonate al mondo. Aperto solo per appuntamento. E' necessario prenotare per telefono o via fax, con diversi mesi d'anticipo per i tour, che si tengono ogni venerdì, dalle 11.00 a mezzogiorno. Calle Princesa 20. Tel: 91-547-5302. Fax 91-541-0377.

Palacio Real -- Costruito dopo l'incendio del palazzo reale precedente, nel Natale del 1734, è stata la residenza dei re spagnoli fino all'esilio di Alfonso XIII, nel 1931 (l'attuale famiglia reale vive in una residenza più modesta alla periferia della città e usa il Palacio Real solo nelle occasioni ufficiali). Il Palazzo reale vanta una biblioteca con una delle più grandi collezioni al mondo di libri e manoscritti; una collezione di armi che risale al 1400; un'antica farmacia; dozzine di arazzi fiamminghi e spagnoli, decorazioni rococò, orologi con gioielli incastonati e ritratti di monarchi.
Visite guidate in inglese, spagnolo, tedesco e francese. Da aprile a settembre: dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 18.00, la domenica dalle 9 dalle 14.00. Ingresso: 1000 pesetas, 350 per i più anziani e gli studenti. Adiacente a Plaza de Oriente. Tel: 91-547-5350.

Plaza de Cibeles -- Questo è il punto di congiunzione tra Alcala, Paseo del Prado e Paseo de los Recoletos. Al centro della piazza si trova una fontana incantevole, dedicata dalla dea Cibele. L'edificio dalla parte opposta della piazza è il Palacio de Comunicaciones, il principale palazzo delle poste di Madrid. Lì vicino, a Paseo de Recoletos 2, si trova la Casa de las Americas, costruita da un personaggio spagnolo, dopo essere tornato dal Nuovo mondo.

Plaza de la Independencia -- Al centro si trova Puerta de Alcala, una delle due porte rimanenti dalle antiche mura. Il suo grande arco, decorato con angeli guerrieri, è diventato uno degli emblemi della città.

Plaza de Oriente -- Separa il Teatro Real dal Palacio Real dalla cattedrale di Almudena. Nella piazza ci sono 44 statuee di re e regine spagnoli, destinati originariamente alla facciata del palazzo reale. Al centro della piazza si trova la superba statua di Felipe IV a cavallo.

Plaza Mayor -- Uno dei simboli della città, è una piazza fatta ad arcate, costruita nel XVII secolo e quasi perfettamente conservata. Completata nel 1619, durante il regno di Felipe III, la cui statua a cavallo è situata al centro della piazza. Qui avvennero una serie di eventi storici importanti, dalle esecuzioni pubbliche durante il periodo dell'Inquisizione, all'incoronazione di re, festival e corride. Sulla piazza ci sono caffè che servono bevande e tipiche tapas.

Puerta del Sol -- Si trova nel cuore della città. Dall'altra parte della strada, alla fine di Calle del Carmen, si trova la statua di el Oso y el Madrono, che costituisce sia l'emblema della città che uno dei posti d'incontro preferiti dai madrileni.

MUSEI

Museo dell'esercito -- Ampia collezione di munizioni e armature, bandiere, uniformi, trofei e insigne delle forze armate spagnole. Il museo custodisce anche una spada che si dice appartenuta a El Cid Campeador. Dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 14.00. 100 pesetas. Ingresso libero il sabato. Mendez Nunez 1. Tel: 91-522-8977.

Museo della tauromachia -- In esposizione vi sono costumi di toreri, teste di tori e una straordinaria collezione di antichi poster. Orari invernali: dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 14.30; orari estivi (da marzo): dal martedì al venerdì, dalle 9.30 alle 14.30. Ingresso libero. Alcala 237, Plaza Municipal de Las Ventas, Patio de Caballos. Tel: 91-725-1857.

Cason del Buen Retiro -- Arte spagnola del XIX secolo e dipinti di Zuloaga, Valentin de Zubiaurre e Eduardo Chicharro. Alfonso XII 28. Tel: 91-330-2800.

Museo Municipale -- Meglio conosciuto per la sua bellissima facciata in stile barocco, quest'edificio del XVIII secolo mette in mostra importanti documenti municipali, modelli, dipinti e disegni relativi alla storia di Madrid. Dal martedì al venerdì, dalle 9.30 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10 alle 14.00. 300 pesetas. Ingresso libero il mercoledì e la domenica. Fuencarral 78. Tel: 91-588-8672.

Museo de la Real Academia de Bellas Artes de San Fernando -- I capolavori di Goya, Rubens, El Greco, Murillo, Sorolla, Bellini e Vicente Lopez sono in mostra dal sabato al lunedì e nei giorni di festa, dalle 9 alle 14.00. Nel mese di agosto, il museo è aperto dal martedì al venerdì, dalle 9:30 alle 18.30 e durante le feste dalle 9:30 alle 14.00. Calle Alcala 13. Tel: 91-522-0046.

Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia -- Questo centro artistico e culturale ospita sculture e dipinti d'arte contemporanea e d'avanguardia, tra cui capolavori di Miro, Dali, Juan Gris e Picasso. In questo museo è in mostra Guernica, il famoso dipinto di Picasso sulla Guerra Civile spagnola. Aperto dal lunedì, il mercoledì, giovedì, venerdì e sabato, dalle 10 alle 21.00. La domenica dalle 10 alle 14.30. 500 pesetas. Santa Isabel 52. Tel: 91-467-5062.

Museo Nacional de Artes Decorativos -- Arredamento, vetro, ceramica e gioielli dal XV al XIX secolo. Dal martedì al venerdì, dalle 9 alle 14.00, il sabato e la domenica dalle 10 alle 14.00. 400 pesetas. Ingresso libero la domenica. Montalban 12. Tel: 91-532-6499.

Museo Nacional del Prado -- Il Prado ospita una delle più grandi collezioni d'arte al mondo, con 3.000 dipinti tra cui quelli di El Greco, Ribera, Velazquez, Murillo, Zurbaran, Goya, Fra Angelico, Antonello da Messina, Rafael, El Bosco, Van Dyck e Rembrandt. Aperto dal martedì al sabato, dalle 9 alle 19.00, la domenica e nei giorni festivi dalle 9 alle 14.00. 500 pesetas. Ingresso libero il sabato dalle 14.30 alle 19.00. Paseo del Prado. Tel: 91-330-2800.

Museo Sorolla -- Questa è l'ex dimora del pittore valenziano Joaquin Sorolla. Aperto dal martedì al sabato, dalle 10 alle 14.30. La domenica e durante le feste, dalle 10 alle 14.00. 400 pesetas. Ingresso libero per anziani e adulti. Ingresso libero la domenica. Plaza General Martinez Campos 37. Tel: 91-310-1584.

Museo Thyssen-Bornemisza -- Quella ospitata adesso all'interno del palazzo di Villahermosa era una delle più importanti collezioni private di pittura, con artisti come della scuola olandese e dell'espressionismo tedesco, oltre al Ghirlandaio e a El Greco. Dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 19.00. 700 pesetas per gli adulti, 400 per i bambini e gli anziani. Paseo del Prado 8. Tel: 91-420-3944.

Museo nazionale di archeologia -- Ospita La Dama de Elche (del IV o III secolo a.C.), la Dama de Baza e un'orda di tesori visigoti, rinvenuti nella vicina città di Toledo. Aperto dal martedì ala sabato, dalle 9:30 alle 20.30 e la domenica e durante le feste, dalle 9.30 alle 14.30. 500 pesetas. Ingresso libero il sabato dalle 14.30 alle 20.30 e la domenica. Serrano 13. Tel: 91-577-7912.

Istituto nazionale di calcografia -- La calcografia è il procedimento di stampa a mezzo di matrici in rame incise in incavo sia manualmente che chimicamente. Il museo contiene 221 originali di Goya. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 14.00. Nel caso di mostre particolari, aperto anche dal lunedì al sabato, dalle 17.00 alle 20.00 e la domenica, dalle 10 alle 14.00. Ingresso libero. Alcala 13. Tel: 91-532-1543.

Fabbrica di arazzi reali -- Fondato all'inizo del 1700, mette in mostra arazzi, disegni e tappeti. Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30. Chiuso in agosto. 200 pesetas. Fuenterrabia 2. Tel: 91-551-3400.

Ermita de San Antonio de la Florida -- Questa piccola chiesa è stata costruita dall' italiano Felipe Fontana tra il 1792 e il 1798 e decorata da Goya, i cui affreschi sono la ragione principale per visitare questo posto. Dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 14.00. Glorieta de San Antonio de la Florida 5. Tel: 91-542-0722.

SHOPPING

I negozi sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 o alle 1400, e dalle 1700 alle 20.00 o 20.30. Il sabato fino alle 13.30 o alle 14.00.

Negozi d'antiquariato

Barrio de Salamanca . - Nella parte orientale della città, vicino al parco del Retiro.

Calle del Prado/Plaza Santa Ana -. In posizione centrale, vicino Calle del Prado e Plaza Santa Ana.

Mercado Puerta de Toledo -. Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 10:30 alle 20.00 e il sabato e la domenica dalle 10:30 alle 14.30. Puerta de Toledo 1. Tel: 91-366-7200.

Ribera de Curtidores -. Vicino al mercato del Rastro.

Grandi magazzini e centri commerciali

El Corte Ingles -. Il più grande magazzino della città, aperto dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 21.30 e la prima domenica di ogni mese, dalle 11 alle 21.30. Per informazioni chiamare 91-309-0535.Preciados 3, tel: 91-379-8000; Raimundo Fernandez Villaverde 79, tel: 91-418-8800; Goya 76 e 85-87, tel: 91-432-9300; Princesa 56, tel: 91-454-6000; e La Vaguada, tel: 91-387-4000.

ABC Serrano -. Uno dei centri commerciali più nuovi. Serrano 61. Tel: 91-577-5031.

Calle Serrano -. Negozi e boutiques d'alta moda, nella zona di Calle Serrano.

Moda Shopping -. Magazzino ultramoderno, con 51 negozi. General Peron 38-40. Tel: 91-581-1525.

El Rastro -. Il mercato più famoso della città, con i suoi 500 anni di storia. Da oggetti di antiquariato, a vestiti, a libri e musica. Si trova nel triangolo formato dall'ex cattedrale di San Isidro, Puerta de Toledo e Glorieta de Embajadores. Visitatelo la domenica, nelle mattine di festa o al sabato, quando ci sono le offerte migliori.

Mercado de la Paz -. Il più chic di Madrid, si trova in Barrio de Salamanca. Tel: 91-435-0743.

Mercado de San Miguel -. E' ospitato all'interno di una bellissima struttura di ferro battuto. Tel: 91-541-0792.

RISTORANTI

Madrid è piena di ristoranti di qualità, che offrono principalmente cucina spagnola, come i piatti valenziani, della Galizia o delle regioni basche.

A colazione i madrileni mangiano in genere churros con chocolate, una specie di brioche fritte, oppure le tortilla, fatte con patate e uova. La maggior parte delle cafeterias (la variante spagnola del bar) servono churros (dolcetti) al mattino e per la merenda, nel pomeriggio.

Prima di pranzo i madrileni preferiscono consumare le caratteristiche tapas, antipasti esposti al banco del bar, che possono andare dalle omelette a piatti di calamari. L'usanza vuole che ci si sposti di bar in bar per assaggiare le specialità di ciascun posto. I migliori bar di tapas si trovano nel quartirere di Plaza Mayor e in quello di Puerta del Sol e Las Cortes.

La colazione si consuma generalmente tra le 7 e le 10, il pranzo dalle 13.30 alle 16.00 e la cena dalle 21.00 a mezzanotte.

Ecco una lista dei ristoranti che abbiamo selezionati. I simboli qui sotto si riferiscono ai prezzi:
$ = meno di 1.500 pesetas
$$ = dalle 1.500 alle 3.000 pesetas
$$$ = dalle 3.001 alle 6.500 pesetas
$$$$ = più di 6.500 pesetas

Cabo Mayor -— Piatti eccezionali di pesce e antipasti di carne. Dal lunedì al venerdì, dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte. Il sabato dalle 2100 a mezzanotte. $$$$. Juan Ramon Jimenez 37. Tel: 91-350-8776.

Casa Botin -- Fondata nel 1725, era il ristorante preferito da Hemingway. Tutti i giorni, dalle 13.00 alle 16.00, e dalle 20.00 a mezzanotte. $$$. Cuchilleros 17. Tel: 91-366-4217.

Champagneria Gala -- Il ristorante ha un patio con giardino e offre specialità della cucina mediterranea, come piatti di riso e fideuas valenziana, una specie di paella fatta con pasta anziché il riso. Pranzo dalle 14.00 alle 15.45 e cena dalle 21.00 alle 23.30. $$. Moratin 22. Tel: 91-429-2562.

El Cenador del Prado -- Atmosfera piacevole e romantica. Il ristorante offre piatti creativi ed eccezionali dessert al cioccolato. Dal lunedì al venerdì dalle 13.45 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte. Il sabato dalle 21.00 a mezzanotte. $$$. Prado 4, Madrid. Tel: 91-429-1561.

Jockey -- Vestitevi elegantemente se decidete di mangiare in questo ristorante ben frequentato. Menu stagionale e cucina internazionale. Aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte. $$$$. Amador de los Rios 6. Tel: 91-319-2435.

Viridiana -- Un punto d'incontro per "la bella gente" della città, che si delizia con piatti come bistecche al tartufo. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte. $$$$.Calle Juan de Mena 14. Tel: 91-531-5222.

Zalacain -- Uno dei due migliori ristoranti spagnoli, vincitore di premi di cucina nazionale e internazionale.Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte. $$$$. Alvarez de Baena 4. Tel: 91-561-5935.

Specialità regionali

Alkalde -- Cucina basca e zuppa di granchio. Aperto tutti i giorni dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.30 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Jorge Juan 10. Tel: 91-576-3359.

Casa Labra -- Fondato nel 1860, è un famoso tapas bar, che diventa a volte estremante affollato e rumoroso. Meglio arrivare prima delle 11 o delle 18.00. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 1530 e dalle 1730 alle 2300. $$. Calle Tetuan 12, Madrid. Tel: 91-532-1405.

Casa Lucio -- Tapas bar. Fondato nel XIX secolo. Dalla domenica al venerdì dalle 13.00 alle 17.00 e dalle 20.30 all'una. $$. Calle Cava Baja 35. Tel: 91-365-3252.

Casa Mundi -- Cucina semplice, piena di sapori. Dal lunedì al sabato, dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.30 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Donoso Cortes 14. Tel: 91-446-6006.

Guisando -- Cucina spagnola, uno dei ristoranti preferiti dai madrileni. Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.30 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Nunez de Balboa 75. Tel: 91-575-1010.

La Chata -- Tapas bar, con i soffitti da cui pendono prosciutti e i muri tappezzati di immagini di matador. Provate il jamon de Jabugo, la frituras de pescado o l' ensalada de tomate. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 12.30 alle 17.00 e dalle 19.30 all'una di notte. La domenica, aperto dalle 12.30 alle 17.00. $$. Calle Cava Baja 24. Tel: 91-366-1458.

La Giralda -- Cucina tradizionale andalusa. Dal lunedì al sabato dalle 13.30 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Maldonado 4. Tel: 91-577-7762.

Las Bravas -- All'apparenza modesto, serve le migliori patatas bravas della città. Aperto tutti i giorni dalle 11 alle 15.30 e dalle 19.30 a mezzanotte. Calle Alvarez Gato 3. Tel: 91-532-2620.

Lhardy -- Aperto nel XIX secolo, classico, elegante. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 9.30 alle 15.00 e dalle 17.00 alle 21.30. $$. Carrera de San Jeronimo 8. Tel: 91-522-2207.

Ristoranti orientali

China Crown -- La specialità della casa è il dim sum i famosi snack di origine cantonese costituiti da una gran varietà di ravioli e pasticcini dai diversi ripieni. Aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 9 a mezzanotte.$$. Infanta Mercedes 62. Tel: 91-572-1464.

Don Zoko -- Ristorante giapponese, famoso perché offre sushi di qualità. Aperto dal lunedì al sabato dalle 13.45 alle 15.30 e dalle 20.30 alle 23.30. $$. Calle Echegaray 3. Tel: 91-429-5720.

Thai Gardens -- Ristorante thailandese. I camerieri servono al tavolo vestiti con i costumi tradizionali. Aperto tutti i giorni dalle 13.30 alle 16.00 e dalle 21.00 alle 02.30. $$$. Calle Jorge Juan 5. Tel: 91-577-8884.

Brunch

Hotel Ritz -— La domenica dalle 12:30 alle 15.30. $$$$. Plaza de la Lealtad 5. Tel: 91-521-2857.

VIPs -— E’ una catena di ristoranti che offre colazione all’americana e altri tipi di cibo. $. Serrano 41. Tel: 91-577-1290 o Gran Via 43. Tel: 91-559-6457.

Pizzerie

Alduccio -— Vicino allo stadio di calcio Santiago Bernabeu. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 13.30 alle 16.30 e dalle 20.30 a mezzanotte e mezzo. $$$. Ave. de Concha Espina 8. Tel: 91-564-6897.

Assai -— Offre un tipico menu italiano, tra cui pasta e carpaccio. Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.30 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Genova 19. Tel: 91-319-4029.

Ciao -— Tra le specialità, pasta fatta in casa, tagliatelle ai funghi, ossobuco e scaloppine. Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte. $$$. Argensola 7. Tel: 91-308-2519.

Aperti fino a tarda notte

Chocolateria San Gines -— Soddisfa gli appetiti di madrileni e turisti per il cioccolato e churros (dolci a base di cioccolato). Aperto tutti i giorni dalle 19.00 alle 07.00. $. Traversia del Arenal 18. Tel: 91-365-6546.

L'Obrador —- Cibi italiani e francesi, in un’atmosfera divertente ed eclettica. Aperto tutti i giorni dalle 21.00 alle 2 del mattino. $$$. Calle Segovia 17. Tel: 91-366-4834.

Palacio de Anglona -— Nel cuore di Madrid de los Austrias, offre pizze e verdure grigliate tra le specialità. Aperto tutti i giorni dalle 20.30 alle 3 del mattino. $$. Segovia 13. Tel: 91-366-3753.

Cucina latino americana

 

La Carreta -— Ristorante argentino, serve ottimi piatti di carne. Aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 17.00 e dalle 20.45 alle 16.30. $$$. Barbieri 10. Tel: 91-532-7042.

La Vaca Argentina -— Catena di ristoranti argentini. La salsa chimichurri è ottima, così come le empanadas. Aperto tutti i giorni dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte e mezzo. $$. Paseo Pintor Rosales 52. Tel: 91-559-6605 o Calle Bailen 20. Tel: 91-365-6654.

Cucina spagnola

Casa de Valencia -— Paella ottima e fresca, come quella che si assaggia in estate lungo la costa. Aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 20.30 alle 23.45. $$$. Paseo Pintor Rosales 58. Tel: 91-544-1754.

La Barraca -— Ristorante frequentato principalmente da turisti, specializzato in piatti di paella. Aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 20.00 a mezzanotte e mezzo. $$$. Reina 29, Madrid. Tel: 91-532-7154.

Altri ristoranti

Gula Gula -— Nel centro storico di Madrid, offre piatti internazionali. Aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 17.00 e dalle 21.00 alle 3 del mattino. $$. Gran Via 1. Tel: 91-522-8764 o Infante 5 (chiuso il lunedì). Tel. 91-420-2919.

Iroko –- Il menu varia, da piatti asiatici a quelli più tradizionali.Aperto tutti i giorni dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.30 a mezzanotte e mezzo. $$$$. Calle Velazquez 12. Tel: 91-431-7381.

Kikuyu -— Cucina mediterranea, piatti di riso e pesce. Aperto dal lunedì al sabato dalle 14.00 alle 16.00 e dalle 21.00 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Barbara de Braganza 4. Tel: 91-319-6611.

Nodo -— Cucina giapponese e mediterranea. Aperto dalle 13.30 alle 16.00 e dalle 20.00 a mezzanotte e mezzo. $$$. Calle Velazquez 150. Tel: 91-564-4044.

VITA NOTTURNA

Madrid - con la sua miriade di locali, caffè, teatri, spettacoli di flamenco e di musica dal vivo - è una città che vive di notte e spesso ama tirar tardi fino all’alba.

Bar, taverne e pub

Cafe Gijon -- Mantiene il fascino che continua a renderlo da 50 anni uno dei posti più frequentati da scrittori, giornalisti e gente di teatro. Aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13.00, il sabato dalle 8 alle 14.00 e la domenica dalle 9 alle 13.00. $-$$. Paseo de Recoletos 21. Tel: 91-521-5425.

O'Neill's -— Pub irlandese, con concerti e spettacoli teatrali. Aperto dalla domenica al giovedì, da mezzogiorno alle 2 di notte, il venerdì e il sabato da mezzogiorno alle 3 del mattino.Calle Principe 12. Tel: 91-521-2030.

Discoteche e locali notturni

Cleofas -- Discoteca frequentata da ventenni e quarantenni. Dal martedì alla domenica. 1800 pesetas l’ingresso. Goya 7. Tel: 91-576-4532.

Honky Tonk -- Fatevi un drink, godetevi mostre d’arte e fotografiche, ascoltate musica dal vivo. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 19.00 a mezzanotte e mezzo, il venerdì e il sabato dalle 23.00 alle 05.30. Covarrubias 24. Phone Tel: 91-445-6886.

Joy Eslava -— Discoteca frequentata da attori, intellettuali, ballerini, politici e personaggi del jet set. Dal lunedì al giovedì, dalle 23.30 alle 06.00 e il venerdì e la domenica dalle 19.00 alle 06.30. 1500 pesetas l’ingresso. Arenal 11. Tel: 91-366-3733.

Le Cock -— Soffitti alti, finestroni e mobili antichi per questo locale aperto nel 1921. Dalle 19.00 alle 3 del mattino e d’estate dalle 21.00 alle 16.00. Reina 16. Tel: 91-532-2826.

Pacha –- Discoteca, con musica pop nazionale e internazionale. Da mezzanotte alle 05:30. 1.500 pesetas. Dalla domenica al giovedì. Barcelo 11. Tel: 91-446-0137.

Palacio de Gaviria -— Palazzo del XIX secolo, trasformato in discoteca. Dal lunedì al mercoledì dalle 22.00 alle 3 del mattino, dal venerdì al sabato dalle 22.00 alle 5 del mattino, la domenica dalle 20.00 alle 2 di notte. Arenal 9. Tel: 91-526-6069.

Teatriz -— E’ l’ex Teatro Beatriz. Aperto dalla domenica al giovedì dalle 21.00 alle 3 di notte, il venerdì e il sabato dalle 22.00 all’una di notte. Il caffè è aperto tutto il giorno. Hermosilla 15. Tel: 91-577-5379.

Musica dal vivo

Cafe Central -- Il miglior jazz club della città. Dal lunedì al sabato, dalle 14.00 alle 3.30. Plaza del Angel 10. Tel: 91-369-4143.

Cafe Populart -— Concerti blues, jazz, salsa e musica brasiliana. Il prezzo dei concerti va dalle 250 alle 1.000 pesetas. Huertas 22. Tel: 91-429-8407.

La Fidula -— Offre da 15 anni musica classica dal vivo. Dalle 18.00 alle 3 del mattino. Huertas 57. Tel: 91-429-2947.

La Via Lactea -— Famoso durante la Movida Madrilena, ospita concerti di musica indipendente e hip-hop. Dal giovedì alla domenica, dalle 20.00 alle 3.30. Calle Velarde 18. Tel: 91-446-7581.

Siroco -— Uno dei posti migliori per vedere i migliori artisti locali e nazionali dal vivo. Dal martedì al giovedì dalle 21.30 alle 3 di notte, il venerdì e il sabato dalle 22.00 alle 05:30. Il prezzo va dalle 1.000 alle 2.000 pesetas. Calle de San Dimas 3. Tel: 91-593-3070.

ALTRI LOCALI

Berlin Cabaret —- Spettacoli di cabaret, dalle 23.00 alle 5 del mattino. Costanilla de San Pedro 11. Tel: 91-366-2034.

Cafe de Chinitas -— Il più esclusivo locale di flamenco. Aperto dalle 23.00 alle 3 tutte le notti. Cena e spettacolo: 9.500 pesetas. Drink e spettacolo: 4.500 pesetas.. Torija 7. Tel: 91-547-1501 o 91-547-1502.

Casa Patas -— Locale di flamenco, con artisti che si esibiscono fino alle prime ore del mattino. Calle Canizares 82. Tel: 91-369-0496.

Corral de la Pacheca -— Musica e ballo dal vivo. Tutte le notti 21.30 alle 2 di notte. Cena e spettacolo: 8.000 pesetas; drink e spettacolo, 3.500 pesetas. Juan Ramon Jimenez 26. Tel: 91-359-2660 o 91-359-5445.

Pasapoga -— Dal martedì alla domenica, dalle 19.00 alle 3 del mattino. Gran Via 37. Tel: 91-521-5027.

Scala Melia Castilla -— Spettacoli spagnoli e internazionali. Cena e ballo dalle 21.00. Prezzo: 9.900 Ptas. Drink e spettacoli dopo la mezzanotte: 5.100 pesetas. Capitan Haya 43. Tel: 91-571-4411.

PALESTRE

Bodhidharma -— Sauna, palestra e lezioni di aerobica. Tutti i giorni dalle 20.00 alle 23.00. Prezzo: intorno alle 1000 pesetas. Moratines 18. Tel: 91-517-2816.

Deporte y Salud -— Palestra, sauna e aerobica. Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 22.30, il sabato dalle 10 alle 14.00. Prezzo: intorno alle 1.200 pesetas. Guzman el Bueno 95. Tel: 91-543-1165.

Gimnasio-Piscina de la Ermita -– La più grande delle palestre della città, completa di piscina. Aperta dal lunedì al sabato dalle 10 alle 20.00, la domenica dalle 10 alle 3. Ingresso: intorno alle 1.600 pesetas. Sepulveda 3 e 5. Tel: 91-470-0111.

Harmony Gym -— Aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 23.00, il sabato dalle 9 alle 22.00, la domenica dalle 10 alle 15.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Ingresso: intorno alle 1.000 pesetas. Alonso Heredia 3. Tel: 91-355-0406.

HOTEL

Vicino all'aeroporto

Hotel Barajas -- Sale conferenze, negozi, ristoranti, piano bar, palestra, piscina e una navetta fino all’aeroporto. $$. Ave de Logrono 305, Madrid. Tel: 91-747-7700. Fax 91-747-8717.

In città

Crowne Plaza Madrid City Centre -- Situato al centro della città vicino al Palazzo Reale, offre una palestra con sauna, jacuzzi, ristorante, cocktail bar e sale conferenze. $$. Plaza de Espana s/n, Madrid. Tel: 91-547-1200. Fax 91-548-2389.

Holiday Inn Madrid -- Situato vicino alla stazione di Atocha, è famoso per il suo stile ultra moderno e l’arredamento sofisticato. $. Plaza Carlos Trias Bertran 4, Madrid. Tel: 91-456-8000. Fax 91-456-8001.

Hotel Husa Princesa -- Perfetto per convegni affollati, l’hotel offre anche servizi di segreteria, palestra ed è collegato al grande magazzino El Corte Ingles. $$$. Princesa 40, Madrid. Tel: 91-542-35-00. Fax 91-542-35-01.

Hotel Mercator -- Un palazzo in stile neoclassico, elegantemente arredato, a due passi dal Gran Via e Puerta del Sol. $. Atocha 123, Madrid. Tel: 91-429-0500. Fax 91-369-1252.

Hotel Ritz -- L’hotel più famoso di Madrid, camere lussuose, mobili antichi, ristorante, palestra e sale conferenze. E’ situato a due passi dai musei Prado e Thyssen-Bornemisza. $$$. Plaza de la Lealtad 5, Madrid. Tel: 91-701-67-67. Fax 91-701-67-76.

Hotel Villa Magna - A Park Hyatt -– Hotel moderno, situato all’interno di un giardino. Ha un grazioso cortile con fontane, diverse boutique e un piano bar con cento marche diverse di champagne. $$$. Paseo de la Castellana 22, Madrid. Tel: 91-587-1234. Fax 91-587-1243.

Melia Castilla Hotel -- Il posto ideale per gli amanti della cucina spagnola e italiana, con il suo ristorante famoso per la paella, un locale notturno, piscina, sauna, massaggi e 20 sale conferenze. $$$. Capitan Haya 43, Madrid. Tel: 91-567-5000. Fax 91-567-5051.

Melia Confort Los Galgos -- Vicino all’ambasciata americana. Ristorante, bar e sale conferenze per 400 persone. $$. Claudio Coello 139, Madrid. Tel: 91-562-6600. Fax 91-561-7662.

NH Hotel Eurobuilding -- Un Hotel moderno, comodo per chi viaggia per affari e deve rimanere nella parte Nord della città. Offre due piscine, una palestra, negozi, sale conferenze per 1000 persone, servizi di segretarie e vari ristoranti approvati anche dalla gente del posto. $$$. Padre Damian 23, Madrid. Tel: 91-345-4500. Fax 91-345-4576.

Tryp Centro Norte Aptos -- Vicino all’edificio commerciale Centro Norte. Offre una piscina all’aperto e sale conferenze. $. Mauricio Ravel 10, Madrid. Tel: 91-733-3400. Fax 91-314-6047.

Wellington Hotel -- Situato vicino al Parco Retiro e una zona con molti negozi, offre un ristorante dal menù internazionale e la piscina. $$$. Velazquez 8, Madrid. Tel: 91-575-4400. Fax 91-576-4164.

The Westin Palace Madrid -- Rinnovato di recente e situato di fronte al Parlamento, il Palace offre camere eleganti e sale conferenze. $$$. Plaza de las Cortes 7, Madrid. Tel: 91-360-8000. Fax 91-360-8100.

CALENDARIO DEGLI EVENTI CULTURALI

Novembre 2000

Dall’inizio alla fine di novembre –- Festival Jazz:per date e informazioni, contattare il Colectivo Promocion Jazz. Tel: 91-447-6400. Fax 91-447-9699.

Dall’inizio alla fine di novembre –- Ippica:il Memorial Duque de Toledo è una delle principali manifestazioni ippiche. Per maggiori informazioni: Hipodromo de la Zarzuela. Tel: 91-357-2895.

1-20 novembre -— Mostra d’arte:"Calder", al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Santa Isabel 52. Tel: 91-267-5062. http://www.museoreinasofia.mcu.es. Concludes 20 Nov.

1-20 novembre -— Mostra d’arte:"Set Design", al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Santa Isabel 52. Tel: 91-267-5062. http://www.museoreinasofia.mcu.es. Concludes 20 Nov.

1-30 novembre -— Mostra di libri: alla Biblioteca Nacional, Paseo de Recoletos 20. Tel: 91-580-7800. Fino al 31 dicembre.

4, 5, 11, 12, 18, 19, 25, 26 novembre –- Calcio:incontri di calcio all’Estadio Vicento Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

Per tutto il mese di novembre –Festival de Otono:festival autunnale con concerti di musica classica e pop, opera, opera, spettacoli di danza , teatro e corrida. Per ulteriori informazioni: Festival de Otono de la Comunidad de Madrid, Plaza de Espana 8, 28008 Madrid. Tel: 91-559-0089.

Per tutto il mese di novembre – Mostra d’arte: "Picasso", al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Santa Isabel 52. Tel: 91-267-5062. http://www.museoreinasofia.mcu.es. Continues through 31 Dec.

Dicembre 2000

1-24 dicembre —- Le bancarelle a Plaza Mayor vendono alberi di Natale, giocattoli e cibo.

2, 3, 9, 10, 16, 17, 23, 24, 30, 31 dicembre -— Calcio:gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 17.00 all’ Estadio Vicente Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

12-31 dicembre -— Mostra d’arte:"Visioni dell’America Latina", al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Santa Isabel 52. Tel: 91-267-5062. http://www.museoreinasofia.mcu.es.

12-31 Dec -— Mostra d’arte:"C. Meireles." Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Santa Isabel 52. Tel: 91-267-5062. http://www.museoreinasofia.mcu.es.

Dalla metà alla fine di dicembreFeria de Artesania:mercato dell’artigianato a Plaza de Recoletos e nelle vie circostanti. Fino al 6 gennaio 2001.

Per tutto il mese di dicembre – Mostra d’arte:mostra di libri alla Biblioteca Nacional, Paseo de Recoletos 20. Tel: 91-580-7800. Fino al 31 dicembre.

Per tutto il mese di novembre – Mostra d’arte: "Picasso", al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Santa Isabel 52. Tel: 91-267-5062. http://www.museoreinasofia.mcu.es. Continues through 31 Dec.

Gennaio 2001

1-6 gennaio -— Feria de Artesania:mercato dell’artigianato a Plaza de Recoletos e nelle vie circostanti. Fino al 6 gennaio 2001.

5 gennaio -— Processione notturna, con carri decorati che annunciano l’arrivo dei Re Magi nel giorno dell’Epifania.

6, 7, 13, 14, 20, 21, 27, 28 gennaio -— Calcio:gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 17.00 all’ Estadio Vicente Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

Febbraio 2001

Inizio – fine di febbraio -— ARCO:fiera dell’arta contemporanea. Feria de Madrid, Parque Ferial Juan Carlos I. Tel: 91-722-5000 o 91-722-5180.

3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25 febbraio -— Calcio:gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 1700 all’ Estadio Vicento Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

Marzo 2001

3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25, 31 marzo -— Gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 17.00 all’ Estadio Vicente Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

Aprile 2001

1, 7, 8, 14, 15, 21, 22, 28, 29 aprile -— Calcio:gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 17.00 all’ Estadio Vicente Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

Maggio 2001

2 maggio -— Giorno di Madrid. Concerti di musica dal vivo a Plaza Mayor e Parque de las Vistillas.

5, 6, 12, 13, 19, 20, 26, 27 maggio -— Gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 17.00 all’Estadio Vicente Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).

15 maggio -— Giorno di San Isidro:Madrid festeggia il patrono della città con musica, balli, fiere e corride con i più toreri più famosi al Las Ventas.

Giugno 2001

2, 3, 9, 10, 16, 17, 23, 24, 30 giugno -— Calcio Gli incontri di calcio si tengono generalmente ogni domenica alle 17.00 all’ Estadio Vicente Calderon (Paseo de la Virgen del Puerto 67 – tel: 91-366-4707), all’ Estadio Santiago Bernabeu (Paseo de la Castellana 104. Tel: 91-344-0052) e all’Estadio del Rayo Vallecano (Ave. de la Albufera 132. Tel: 91-478-2253).