Guide alle città: New York


All'interno:

New York è una metropoli che pulsa vita. C’è qualcosa nell’aria che tira fuori il meglio dalle persone che la visitano, la vivono, la frequentano. Vi si trova il meglio di tutto: arte, intrattenimento, commercio, ingegneria, architettura, sport.

Dalle proverbiali luci di Broadway ai frenetici operatori di borsa di Wall Street, dai venditori ambulanti del Lower East Side alla gente che affolla Central Park durante gli splendidi weekend di primavera, la città trasuda energia, dinamismo, efficienza.

Nella Grande Mela tutto convive e si mescola, talvolta in totale armonia talvolta con affascinanti contrasti e dissonanze.

VISITA GUIDATA

I luoghi da visitare sono moltissimi ma con molta probabilità non riuscirete a visitarli tutti a meno che non disponiate di alcune settimane di vacanza. Quella che segue è una breve lista da cui potrete selezionare ciò che più vi interessa.

La zona sud di Manhattan, nota come Lower Manhattan o Downtown, offre diverse possibilità di scelta. Si può prendere il traghetto per Ellis Island e andare a visitare la Statua della Libertà, da dove si gode una spettacolare vista della città. Per chi invece la Statua della Libertà vuole vederla solo da lontano, c’è il traghetto diretto a Staten Island. Al ritorno, potrete scegliere fra le torri gemelle del World Trade Center, il National Museum of the American Indian, Wall Street e il ponte di Brooklyn. Un po’ più a nord, Soho e il Greenwich Village.

Se vi trovate nel cuore della città (Midtown) visitate l’Empire State Building, dalla cui sommità potrete vedere tutta New York, e la Grand Central Station. Passeggiando verso il Rockfeller Center potrete prendete in considerazione un tour degli studi televisivi della NBC oppure una capatina al Museum of Modern Art sulla 53a strada.

Se siete invece Uptown, cioè nella zona nord di Manhattan, ci si può rilassare a Central Park fra prati verdi, rocce, e laghetti. All’interno del parco segnaliamo anche lo zoo, il Central Park Wildlife Center. I migliori musei della città si trovano tutti sul lato di Central Park, lungo Quinta Avenue e Central Park West. Per l’arte il Metropolitan Museum of Art o il Guggenheim, per la storia e l’astronomia l’American Museum of Natural History e il suo Rose Center for Earth.

Percorrendo un breve tragitto in metropolitana si arriva nella Grand Army Plaza di Brooklyn. Anche qui i luoghi da visitare sono molti dal Brooklyn Museum of Art ai giardini botanici.

Studi televisivi e cinematografici

The Late Show with David Letterman – Il programma viene registrato dal lunedì al mercoledì alle 17:30, il giovedì alle 17:30 e alle 20:00. Per prenotare i biglietti potete inviare una cartolina a: Late Show with David Letterman, Ed Sullivan Theatre, 1697 Broadway, New York, NY 10019, USA. Si possono richiedere solo due biglietti alla volta e la ‘lista d’attesa’ è di circa sette mesi. Per posti in piedi potete chiamare il giorno stesso il (212) 247-6497. E’ necessario avere almeno 18 anni. I biglietti sono gratuiti.

Visita guidata negli studi della NBC – Le visite guidate si effettuano tutti i giorni dalle 9:30 alle 16:30. I tour partono ogni 15-30 minuti, ma l’orario cambia secondo i periodi dell’anno, si consiglia pertanto di verificarne l’esattezza. Consigliamo inoltre di prenotare telefonicamente con un certo anticipo al (212) 664-3700. La visita inizia con la proiezione di un documentario. Il costo del biglietto è di 17.50 dollari per gli adulti, 15 dollari per anziani e bambini fra i 6 e i 16 anni. I bambini al di sotto dei sei anni non possono prendere parte al tour. L’indirizzo della NBC è 30 Rockfeller Plaza. L’entrata è sulla 49a strada dove si trova il negozio della NBC. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.nbc.com/store.

The Rosie O’Donnell Show – Il programma viene registrato dal lunedì al giovedì alle 10:00 e alle 14:00. I biglietti sono gratuiti ma vengono estratti a sorte. Per partecipare all’estrazione scrivete a: The Rosie O’Donnell Show, Tickets, 30 Rockfeller Plaza, Suite 800 E, New York, NY 10012, USA. Si possono richiedere un Massimo di due biglietti alla volta. Per posti in piedi, recarsi al succitato indirizzo sulla 49a strada.

The Today Show/ Good Morning America – Entrambe questi programmi sono trasmessi dagli studi a vista della NBC. The Today Show viene trasmesso tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 9 dagli studi che si trovano sulla 49a strada proprio di fronte al Rockfeller Center. Good Morning America viene trasmesso tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, sempre dalle 7 alle 9 ma dagli studi fra la 44a strada (West 44a) e Broadway. Chi si reca sul posto alle 6:30 del mattino può sperare di entrare negli studi.

Monumenti e luoghi di interesse storico

Chrysler Building – Questo stupefacente capolavoro dell’art déco, costruito nel 1930, fu il primo grattacielo di New York ad essere costruito ed è ancora oggi il più bello di tutta la città. Sfortunatamente non si può salire fino in cima, ma la sera è illuminato in maniera spettacolare e lo si riesce a vedere da quasi ogni punto di Manhattan. Anche l’atrio dell’edificio vale la pena di essere visitato. 405 Lexington Avenue (all’altezza della 42a strada). Telefono: (212) 682-3070.

City Hall – Costruita fra il 1803 e il 1812 in stile federale con influenze francesi, ospita una collezione d’arte e di storia in mostra permanente. Le visite guidate sono gratuite e disponibili solo per gruppi di persone (min.12, max 30) dal lunedì al venerdì, alle 10:00, alle 11:00 e alle 14:00. Le prenotazioni vanno effettuate con almeno due settimane di anticipo. Broadway incrocio Murray Street (downtown). Telefono (212) 788-6865.

Ellis Island National Monument –Luogo di eccitazione e di dolore nonché sosta obbligata per 12 milioni di immigrati arrivati sulle coste statunitensi fra il 1892 e il 1954, Ellis Island è oggi non solo un’attrazione turistica ma un vero e proprio monumento nazionale sotto la protezione del National Park Service. Il vecchio punto di arrivo degli immigrati è stato trasformato in un museo l’Ellis Island Immigration Museum. Oltre all’edificio, di particolare interesse sono le interviste, i documentari, le centinaia di fotografie nonché gli oggetti che questi immigrati portarono con sé negli Stati Uniti. Assicuratevi di far visita all’American Immigrant Wall of Honour, il muro di nomi più lungo del mondo, che commemora più di 500.000 americani di pirma generazione. Un computer messo a disposizione dei visitatori permette di verificare se il proprio cognome compare fra i nomi elencati sul muro.

Ogni giorno dal 22 aprile al 31 dicembre (10:30, 11:30, 12:30, 13:15, 14:15, 15:15) è possibile assistere ad una rappresentazione teatrale di 30 minuti dal titolo Embracing Freedom: The Immigrant Journey to America. Il costo del biglietto per la rappresentazione è di 3 dollari per gli adulti, 2.50 per gli anziani e i bambini dai 4 ai 17 anni.

Il museo, aperto dalle 9:30 alle 15:30, è invece gratuito, si paga solo il traghetto che porta a Ellis Island. I traghetti della Circle Line partono da Battery Park (nella zona sud di Manhattan) ogni 30 minuti e le fermate sono la Statua della Libertà e Ellis Island. Si può prendere la metropolitana (linea 4 o 5) direzione Bowling Green oppure la 1 o la 9 direzione South Ferry; anche le linee N e R fermano di fronte a Battery Park. Il costo del biglietto è di 7 dollari per gli adulti, 6 dollari per gli anziani, 3 dollari per i bambini dai 3 ai 17 anni. I biglietti possono essere acquistati dalle 8:30 del mattino. Per informazioni su Ellis Island si può chiamare il (212) 363-3200. Per gli orari del traghetto chiamare il (212) 269-5755.

Empire State Building – Da King Kong a Insonnia d’amore, Hollywood ha sempre reso omaggio a questo famoso edificio. Se volete veramente godere di una vista spettacolare della città, salite fino in cima a questo grattacielo, di giorno o di notte. Di notte il grattacielo è assolutamente affascinante e la fila per gli ascensori un po’ meno lunga. Si entra tutti i giorni dalle 9:30 a mezzanotte (l’ultimo ascensore è alle 23:30). Il costo del biglietto è di 9 dollari per gli adulti, 5 dollari per gli studenti, 4 dollari per gli anziani e i bambini al di sopra dei 5 anni.

Un’altra attrazione dell’Empire State Building è il New York Skyride, un simulatore di volo che vi farà sentire come se steste volando su tutta la città. La simulazione dura 20 minuti. Costo del biglietto: 11.50 dollari per gli adulti, 10 dollari per gli studenti, 8.50 per gli anziani e i bambini fra i 5 e i 12 anni. E’ vietato l’ingresso alle donne in cinta e ai bambini al di sotto dei 5 anni. Si entra tutti i giorni dalle 10 alle 22. E’ possibile acquistare un unico biglietto sia per l’Empire State Building che per lo Skyride. I costi: 15 dollari per gli adulti, 10 per gli anziani e i bambini al di sotto dei 12 anni.

Fra la 34a Strada e la Quinta Avenue. Telefono: (212) 7363100. Per informazioni sul New York Skyride chiamare il (212) 279 9777.

Grand Central Terminal – Transitare per Grand Central Station è un’esperienza quasi sublime specie durante l’ora di punta. La stazione ferroviaria più grande del mondo, recentemente ripulita e restaurata, è uno dei luoghi più affascinanti della Grande Mela e non solo per i newyorkesi. L’architettura, in stile rinascimentale, crea un curioso contrasto: il tranquillo scenario fatto di marmi e colonne da un lato, la frenetica danza di migliaia di pendolari che vanno e vengono in un flusso quasi costante dall’altro.

I pavimenti della stazione sono rosa crema, di marmo del Tennesee, e brillano così come brillano i lampadari di ottone con migliaia di lampadine. Il soffitto a volta è di color acquamarina e rappresenta l’immagine del cielo notturno cosparso di stelle e costellazioni dai contorni d’oro. Intorno si muovo negozi e ristoranti aperti 24 ore su 24. Fra la 42a strada e Lexington Avenue.

New Amsterdam Theatre - Una volta casa delle Zeigfeld Follies, Il New Amsterdam ospita oggi il famosissimo musical Lion King. Il teatro è stato completamente rinnovato dalla Disney e riportato al suo splendore originario. A prescindere dal musical quindi vale la pena di essere visitato. Il lunedì dalle 10:00 alle 17:00 e il martedì alle 10:00 e alle 11:00 è possibile partecipate a visite guidate. Il costo del biglietto è di 10 dollari per gli adulti, 5 dollari per i bambini sotto i 12 anni. Fra Broadway e la 42a strada. Telefono: (212) 282-2907.

La Borsa di New York (New York Stock Exchange) – I visitatori possono accedere ad una galleria che domina dall’alto la Borsa più famosa del mondo. Walkmen e registratori per visite guidate individuali sono disponibili in cinque lingue diverse. Camminare per Wall Street è di per sé emozionante e i suoi torreggianti grattacieli incutono un timore riverente. Gli orari della Borsa sono dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 16:30 anche se le contrattazioni terminano alle 16:00. Il biglietto è gratuito e può essere acquistato dalle 8:45 al numero 20 di Broad Street (fra Wall Street e Exchange Street). Telefono: (212)656-5165.

Soldiers and Sailors Memorial Arch – Situato al centro della Grand Army Plaza a Brooklyn, il Soldiers and Sailors Memorial Arch (letteralmente arco in memoria dei soldati e dei marinai) è il luogo che rivela quanto New York e l’oceano atlantico siano vicini. In cima a 103 scalini, l’arco ha un ponte di osservazione da cui si può godere uno splendido panorama. L’atlantico è proprio lì, al di là di una fila di case vittoriane di colore rossastro. Aperto nei mesi estivi il sabato, la domenica e i festivi dalle 13:00 alle 17:00. Il resto dell’anno gli orari sono sempre diversi. L’ingresso è gratuito. Grand Army Plaza, Brooklyn. Telefono (212) 965-8944.

Statua della libertà – Pur trovandola su posaceneri, magliette e altri souvenir venduti in tutta New York, la vera Statua della libertà resta imponente e toccante. Dal 1886 la signora libertà continua a vigilare torreggiando sulla baia dai suoi 90 metri di altezza. Il Museo della Statua della libertà (Statue of Liberty Museum), situato all’interno del piedistallo, delinea la storia e la costruzione della statua dono della Francia agli Stati Uniti. Attraverso una scala a chiocciola è possibile salire fino in cima, in corrispondenza della corona, da dove si può godere uno spettacolo fantastico. Non aspettatevi di essere i soli però. Di solito ci sono lunge code e da maggio a settembre (Labor Day: primo lunedì di settembre) l’accesso alla statua è limitato. Nei mesi estivi infatti la temperatura dell’interno del pozzo delle scale che portano in cima alla statua può raggiungere i 30° C. Pertanto vengono fatti salire solo i passeggeri dei primi due traghetti della giornata: quello che parte da Battery Park a Manhattan e quello che viene da Liberty State Park in New Jersey. Se non riuscite a prendere il primo traghetto della giornata che parte alle 7:30 non disperate. Anche dal piedistallo si può godere un panorama di tutto rispetto.

Autunno, inverno, primavera: tutti i giorni dalle 9:30 alle 15:15. Estate: tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:00. L’ingresso è gratuito ma non il biglietto del traghetto. I traghetti della Circle Line parton da South Ferry a Battery Park (parte sud di Manhattan) ogni 30 minuti e si fermano sia alla Statua della libertà che a Ellis Island. (Metropolitana: 4, 5 direzione Bowling Green oppure 9 direzione South Ferry; anche le linee N e R fermano di fronte a Battery Park). Il costo del biglietto è di 7 dollari per gli adulti, 6 dollari per gli anziani, 3 dollari per i bambini dai 3 ai 17 anni. Per gli orari dei traghetti contattare il (212) 269-5755.

Le Nazioni Unite – Talvolta sono disponibili biglietti gratuiti per l’Assemblea generale e altri consigli. Tutti i giorni dalle 9:15 alle 16:45 è possibile partecipare a visite guidate che partono ogni 30 minuti. Il costo è di 7.50 dollari per gli adulti, 5.50 per gli anziani, 4.50 per gli studenti, 3.50 per i bambini (quelli sotto i 5 anni non sono ammessi). Prenotazione obbligatoria per gruppi con più di 12 persone. Fra First Avenue e la 46a strada. Telefono: (212) 963-7713.

World Trade Center – Dall’alto dei 107 piani delle torri gemelle è possibile vedere oltre il porto di New York. La piazza antistante le torri è luogo di concerti e spettacoli Per informazioni: (212) 435-4170. Al piano mezzanino del World Trade Center 2 è situata una biglietteria dove si possono acquistare biglietti per il teatro a prezzo scontato. La terrazza di osservazione è aperta tutti i giorni da settembre a maggio dalle 9:30 alle 21:30, da giugno ad agosto dalle 9:30 alle 23:30. Il costo del biglietto è di 13 dollari per gli adulti, 11 dollari per gli studenti dai 13 ai 17 anni, 9.50 dollari per gli anziani (65 anni in poi), 6.50 dollari per i bambini dai 6 ai 12 anni. Fra West Street, Church Street, Liberty Street e Vesey Street (downtown). Telefono: (212) 323-2340.

BIBLIOTECHE

New York Public Library – E’ una delle maggiori biblioteche di ricerca del mondo, ma anche molto di più. La sua artistica facciata e il lussuoso ingresso ‘custodito’ a vista da due splendidi leoni di marmo richiamano e attirano l’attenzione dei newyorkesi ma anche dei visitatori. All’interno una bellissima sala di lettura e diverse altre sale meravigliose che ospitano di volta in volta mostre e esposizioni.

Ingresso: lunedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 10:00 alle 18:00; martedì e mercoledì dalle 11:00 alle 19:30. Fra la Quinta Avenue e la 42a Strada. Telefono: (212)930-0800.

MUSEI

American Craft Museum – Proprio di fronte al Museum of Modern Art. Arazzi, teiere e altri oggetti d’arte contemporanea. Oggetti di ogni tipo e materia: legno, fibra, argilla e metallo. Ingresso: dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì fino alle 20:00. Costo del biglietto: 5 dollari per gli adulti, 2.50 per gli anziani e gli studenti. I bambini sotto i 12 accompagnati dai genitori non pagano. Il giovedì dalle 18:00 alle 20:00 il costo del biglietto è a discrezione del pubblico. Indirizzo: 40 West 53a Strada (fra la 5a e la Sesta Avenue). Telefono: (212)956-6047. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.americancraftmuseum.org

American Museum of Natural History – Questo museo, da sempre noto per le sue collezioni di dinosauri, fossili mammiferi e scheletri di ogni genere, si è di recente guadagnato la fama di museo innovativo e all’avanguardia grazie all’apertura del nuovo Rose Center for Earth and Space che include una versione nuova e migliorata dell’Hayden Planetarium. E’ sorprendente: una gigantesca sfera di metallo di 27 metri di diametro protetta da un’enorme custodia di vetro. Contiene due teatri: uno presenta i programmi spaziali e l’altro in cui si proietta un film sulle origini dell’universo. Al quarto piano, mostre di dinosauri che includono computer e altri mezzi interattivi. In altre sezioni del museo esposizioni di usi e costumi nord americani precoloniali, messicani e asiatici.

Ingresso: dalla domenica al giovedì dalle 10:00 alle 17:45; il venerdì e il sabato dalle 10:00 alle 20:45. Chiuso il giorno del ringraziamento e il giorno di Natale. Per le esposizioni in mostra permanente si suggeriscono donazioni: 10 dollari per gli adulti, 7.50 per gli anziani e gli studenti, 6 dollari per i bambini. L’ingresso al Rose Center for Earth and Space è incluso nel biglietto del museo, mentre per il planetarium si paga una differenza. E’ possibile acquistare un unico biglietto che include l’ingresso sia al museo che allo Space Show. Il costo è di 19 dollari per gli adulti, 14 per gli anziani e gli studenti, 11.50 dollari per i bambini. Per mostre ed esposizioni temporanee, si consiglia di prenotare con 24 ore di anticipo. Il prezzo dei biglietti può variare. Per ulteriori informazioni chiamare il (212)769-5200 o visitare il sito www.amnh.org . Sono disponibili combinazioni di biglietti per il museo, il teatro IMAX e le mostre in corso. Central Park West sulla 79a strada. Telefono: (212)769-5100.

Brooklyn Museum of Art – Nonostante si tratti del secondo museo di New York per grandezza, il Brooklyn Museum of Art è un tesoro non adeguatamente stimato. L’edificio che ospita il museo è di per sé un capolavoro e vale la pena di essere visitato. Al suo interno, collezioni egizie, africane, e degli indiani d’America così come significative opere d’arte di pittori quali John Singer Sargent e Winslow Homer. Una scultura di Rodin e vari dipinti di Monet, Degas e altri artisti francesi del XIX secolo. E’ sede di frequenti mostre ed esposizioni. Per ulteriori informazioni sulle mostre in corso in questo momento chiamare il museo al (718) 638-5000. Ingresso: dal mercoledì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00, il sabato e la domenica dalle 11:00 alle 18:00. Chiuso il lunedì e il martedì. Il primo sabato di ogni mese, il museo rimane aperto fino alle 23:00, in programma spettacoli, dibattiti ed altri eventi del genere completamente gratuiti. Si consigliano donazioni: 4 dollari per gli adulti, 2 dollari per gli studenti, 1.50 dollari per gli anziani. 200 Eastern Parkway su Washington Avenue, Brooklyn. Prendere la metropolitana linea 2 o 3 direzione Eastern Parkway/Brooklyn Museum).

Children’s Museum of Manhattan – Le mostre sono organizzate in modo da rendere l’apprendimento divertente ed interattivo. Nella zona chiamata SoundFun area i bambini imparano tutto sull’udito camminando attraverso un gigantesco orecchio, nel Time Warner Media Center giocano a fare i cameraman ed imparano tutto sull’animazione. Ingresso: dal mercoledì alla domenica dalle 10:00 alle 17:00. Il costo del biglietto è di 5 dollari per chi al di sopra di un anno di età e per gli adulti, mentre gli anziani pagano 2.50 dollari. Il museo si trova nel Tish Building, 212 West 83a strada. Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 721-1234 o visitare il sito www.cmom.org .

Cooper-Hewitt National Museum of Design – Situato nel bellissimo palazzo Andrew Carnegie, il museo presenta una collezione di tessuti, porcellane e carte da parati che ripercorre lo sviluppo del design attraverso i secoli. Assicuratevi una visita al meraviglioso ed elegantissimo conservatorio. Ingresso: martedì dalle 10:00 alle 21:00, dal mercoledì al sabato dalle 10:00 alle 17:00, domenica dalle 12:00 alle 17:00. Il costo del biglietto è di 8 dollari per gli adulti, 5 per gli anziani e gli studenti al di sopra dei 12 anni. Ingresso gratuito il martedì dalle 17:00 alle 21:00.

2 East 91a strada (sulla Quinta Avenue). Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 849-8400 o visitare il sito www.si.edu/ndm

Fick Collection – L’ex dimora di Henry Frick situata di fronte a Central Park ospita questa magnifica collezione di oggetti d’arte, mobili d’antiquariato e dipinti europei che vanno dal XIV al XIX secolo. Fra i dipinti: Sir Thomas More (Tommaso Moro) di Hans Holbein e The Rehersal (La prova) di Edward Degas. Il cortile, con la fontana, l’edera e le panchine di pietra è un piacevole e fresco luogo dove fermarsi a riposare. Ingresso dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 18:00, domenica dalle 13:00 alle 18:00. I bambini fra i 10 e i 16 anni sono ammessi solo se accompagnati da adulti. Costo del biglietto: 5 dollari per gli anziani e gli studenti. 1 East 70a Strada (sulla Quinta Avenue). Telefono: (212) 288-0700.

Museo Guggenheim – L’edificio è di per sè un’opera d’arte. La struttura,

progettata da Frank Lloyd Wright, consta di un’enorme cupola sotto la quale lunghe gallerie e corridoi a spirale conducono i visitatori attraverso dipinti e sculture impressioniste, postimpressioniste, d’arte moderna e dell’avanguardia. Nell’ala a piano terra troviamo Green Violinist di Chagall, Woman Ironing di Picasso la Composizione 8 di Kandisky. Ingresso: dalla domenica al mercoledì dalle 10:00-18:00, il venerdì e il sabato dalle 10:00 alle 20:00. Costo del biglietto: 12 dollari per gli adulti, 7 dollari per gli anziani, gli studenti e i bambini dai 12 anni in su. Per i bambini sotto i 12 anni l’ingresso è gratuito. Il venerdì dalle 18:00 alle 20:00 il costo del biglietto è a discrezione del pubblico. 1071 Quinta Avenue (sulla 89a strada). Per ulteriori informazioni contattare il (212) 423-3500 o visitare il sito www.guggenheim.org

Guggenheim Museum SoHo – Questa ‘succursale’ del Guggenheim si trova downtown e presenta spesso mostre ed esposizioni multimediali all’avanguardia. Aperto dal giovedì al lunedì dalle 11:00 alle 18:00. Ingresso gratuito. 575 Broadway (all’altezza di Prince Street). Telefono: (212) 423-3500.

International Center of Photografy – Il centro internazionale di fotografia è l’unico museo della Grande Mela dedicato esclusivamente alla fotografia. Fotografi socialmente impegnati come Sebastiao Salgado e Mary Ellen Mark vi hanno esposto il loro lavoro. Ingresso: dal martedì al giovedì dalle 10:00 alle 17:00, il venerdì dalle 10:00 alle 20:00, il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 18:00. Costo del biglietto: 6 dollari per gli adulti, 4 dollari per gli anziani e gli studenti, 1 dollaro per il bambini sotto i 12 anni. Il venerdì dalle 17:00 alle 20:00 il prezzo del biglietto è a discrezione dei visitatori. 1130 Quinta Avenue (sulla 94a strada). Telefono (212)860-1777. Il museo ha anche una sede a Midtown: 1133 Sesta Avenue (sulla 43a strada). Telefono (212) 768-4682. Con un unico biglietto è possibile visitare entrambe le sedi ma entro una settimana dall’acquisto.

Jewish Museum – Dedicato alla storia e alla cultura ebraica, questo museo utilizza l’arte come forma primaria di comunicazione. Il Cafe Weissman situato all’interno del museo serve cibo kosher. Aperto la domenica, il lunedì, il mercoledì e il giovedì dalle 11:00 alle 17:45, il martedì dalle 11:00 alle 20:00. Costo del biglietto: 8 dollari per gli adulti, 5.50 dollari per gli studenti e gli anziani. Ingresso gratuito per i bambini al di sotto dei 12 anni. 1109 Quinta Avenue (sulla 92a strada). Per ulteriori informazioni contattare il (212) 423-3200 o visitare il sito www.thejewishmeseum.org

Metropolitan Museum of Art – I dipinti e le sculture europee del XIX secolo che si trovano all’interno delle gallerie del museo sono veri tesori: Monet, Renoir, Manet, Gauguin, van Gogh e molti altri. L’ala americana ospita dipinti di Whistler, Eakins e John Singer Sargent. Il Metropolitan copre 5.000 anni di cultura da tutto il mondo, pertanto è impossibile visitarlo tutto in una sola volta. Ingresso: dal martedì al giovedì e la domenica dalle 9:30 alle 17:15, il venerdì e il sabato dalle 9:30 alle 20:45. Il costo del biglietto è a discrezione dei visitatori. Prezzo consigliato: 8 dollari per gli adulti, 4 per gli studenti, gli anziani e i bambini. Sesta Avenue e 82a strada. Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 5703711 o il (212) 8795500 oppure visitare il sito www.metmuseum.org

Museum of Modern Art (MOMA) – Dipinti famosi, sculture, disegni, stampe, architettura, fotografia, filmografia e design industriale dal 1880 ad oggi. Artisti come Chagall, Ricasso, Klee, Manritte, Stieglitz, Andrei Wyeth, Jackson Pollock e Claes Oldenburg. Ingresso: dal sabato al martedì e il giovedì dalle 10:30 alle 17:45 e venerdì dalle 10:30 alle 20:15. Chiuso il mercoledì, il giorno del ringraziamento e il giorno di Natale. Ci sono serate di musica jazz. Costo del biglietto: 9.50 dollari per gli adulti, 6.50 per gli anziani dai 65 anni in su e per gli studenti. Per chi è sotto i 16 anni e accompagnato da un adulto l’ingresso è gratuito. Il venerdì dalle 16:30 alle 20:15 il prezzo del biglietto è a discrezione dei visitatori. 11 West 53a strada (fra la Quinta e la Sesta Avenue). Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 708-9400 o il (212) 708-9480 oppure visitare il sito www.moma.org

Museum of Television and Radio –La biblioteca del museo della radio e della televisione contiene più di 100.000 programmi radio televisivi da vedere e da ascoltare: da episodi di vecchi telefilm a vere e proprie reliquie di cultura pop. Aperto dal martedì alla domenica dalle 12:00 alle 18:00, il giovedì dalle 12:00 alle 20:00. Costo del biglietto: 6 dollari. Telefono (212) 621-6600.

Museum of the City of New York – Il museo della città di New York è un luogo imperdibile per gli appassionati di storia. Mobili antichi, miniature e rappresentazioni in scala, giocattoli e altri oggetti d’antiquariato ripercorrono le tappe storiche di questa città dai tempi dell’insediamento olandese ai giorni nostri. Ingresso dal mercoledì al sabato dale 10:00 alle 17:00, la domenica dalle 12:00 alle 17:00. Si consiglia una piccola donazione di 7 dollari per gli adulti, 4 per i bambini, gli anziani e gli studenti, 12 per le famiglie. 1120 Quinta Avenue (sulla 103a strada). Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 534-1672 o visitare il sito www.mcny.org

National Museum of the American Indian – Il museo nazionale degli indiani d’America ospita mostre ed esposizioni sulla cultura di tribù indiane provenienti dall’America centrale, dal Canada, dal Messico e dall’America del sud. Aperto dal venerdì al mercoledì dalle 10:00 alle 17:00, il giovedì dalle 10:00 alle 21:00. Ingresso gratuito. Alexander Hamilton U.S. Custom House, 1 Bowling Green. Telefono: (212) 688-6624.

New Museum of Contemporary Art – Il nuovo museo d’arte contemporanea ospita principalmente opere di artisti contemporanei viventi impegnati in creazioni di natura politica o sperimentale. Ingresso: la domenica e il mercoledì dalle 12:00 alle 18:00, dal giovedì al sabato dalle 12:00 alle 20:00. Costo del biglietto: 6 dollari per gli adulti, 3 per gli artisti, gli studenti e gli anziani. Ingresso gratuito per i i minori di 18 anni se accompagnati da un adulto. Ingresso gratuito per tutti il giovedì dalle 18:00 alle 20:00. 583 Broadway (vicino Houston Street a SoHo). Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 219-1355 o visitare il sito www.newmuseum.org

New York Hall of Science – Uno dei più prestigiosi musei scientifici degli Stati Uniti, consta di ben oltre 185 esposizioni. Qui fu introdotto e testato l’Easy-View Microscope, un microscopio che permette di osservare i microbi facilmente e che ora è utilizzato nei musei e nei laboratori di tutto il mondo. L’ala della Great Hall è rinomata per le sue installazioni in vetro. Il museo dispone anche di un’area giochi interattiva per i più piccoli. Aperto dall’1 luglio al 31 agosto il lunedì dalle 9:30 alle 14:00, dal martedì alla domenica dalle 9:30 alle 17:00. Dall’1 settembre al 30 giugno aperto dal lunedì al mercoledì dalle 9:30 alle 14:00, dal giovedì alla domenica dalle 9:30 alle 17:00. Ingresso gratuito il giovedì e il venerdì dalle 14:00 alle 17:00. Costo del biglietto: 7.50 per gli adulti dai 16 anni in su, 5 dollari per i bambini dai 4 ai 15 anni e per gli anziani sopra i 62 anni. Per la sala giochi il biglietto è di 2 dollari. 4701 111a strada (sulla 46a Avenue), Flushing Meadow, Queens. (Raggiungibile ocn la metropolitana, linea 7 fino alla 11a strada). Per ulteriori informazioni telefonare il (718) 699-0005 o visitare il sito www.nyhallsci.org

P.S. 1 Contemporary Art Center – In questo enorme edificio ha sede il centro di arte contemporanea, la grande scuola di cui è partner il Museo di arte moderna (MOMA). Le sale e le classi espongono lavori di artisti contemporanei famosi. Alcune sono opere famose (come nel caso di Meeting di James Turrell, in mostra ogni pomeriggio), altre sono così sorprendenti e sottili da apparire come idiosincrasie dell’edificio stesso. Le altre gallerie sono invece più tradizionali. Ingresso: dal mercoledì alla domenica dalle 12:00 alle 18:00. Il costo del biglietto è a discrezione del pubblico. Cifra consigliata: 4 dollari. 22-25 Jackson Avenue (sulla 4Sesta Avenue). Long Island City, Queens. (Da Manhattan prendere la linea E o F direzione 23a strada/Ely Avenue o la linea 7 direzione 45a strada/Court House Square). Telefono (718) 784-2084.

Whitney Museum of American Art – Mostre ed esposizioni si alternano e cambiano continuamente: pittura, scultura, fotografia, cinema, da Jasper Johns a Georgia O’Keeffe a Andy Warhol. Aperto il mercoledì dalle 11:00 alle 18:00, il giovedì dalle 13:00 alle 20:00, dal venerdì alla domenica dalle 11:00 alle 18:00. Il giovedì sera dalle 18:00 alle 21:00 serata movimentata da candele, aperitivi e coctkail. Il costo del biglietto è di 10 dollari per gli adulti, 8 per gli anziani e gli studenti. I bambini sotto i 12 anni non pagano. Ingresso gratuito per tutti il giovedì dalle 18:00 alle 20:00. 945 Madison Avenue (sulla 75a strada). Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 570-3676 o visitare il sito www.whitney.org

ZONE E QUARTIERI

Chelsea – Questa zona della città, chiusa fra la 34a strada e il Village, è conosciuta soprattutto per la vendita all’ingrosso di fiori. Tutti le mattine, piante e fiori di ogni qualità e colore riempiono i marciapiedi fra la Sesta Avenue e la 28a strada. Chelsea è anche sede di alcune compagnie teatrali off-Broadway, alcuni famosi ristoranti nonché alcuni grandi negozi di arredamento e oggettistica per la casa. Il Chelsea Hotel, sulla 23a strada, fra la 7a e l’8a Avenue, è da sempre meta favorita di artisti, scrittori, musicisti, inclusi Arthur Miller, Tennessee Williams e Bob Dylan. Il quartiere Chelsea si estende dalla 14a strada alla 34a, dalla Sesta alla Decima Avenue. (Raggiungibile con la metropolitana: linee 2, 3, F, A, C, E direzione 14a strada).

Chinatown – Un labirinto di strade strette e affollate da negozi che vendono di tutto: da medicine naturali a prodotti di erboristeria, da grattaschiena a souvenirs di ogni tipo. Quando siete stanchi di questa frenetica attività, fate sosta in uno dei ristoranti che servono dim sum o alla gelateria artigianale di Bayard Street per un delizioso gelato al ginger o al tè verde. Situata a Manhattan, Chinatown si estende da Canal a Pell Street e a est dalla Sesta Avenue (Avenue of the Americas) a Bowery. Le strade più famose sono Canal Street, Pell Street e Moll Street. (Parcheggiare è un’impresa mpossibile. Meglio usare la metropolitana: linee A, C, E, N, R, 6 direzione Canal Street).

East Village – Controparte del più noto Greenwich Village, e un tempo fra le zone più pericolose della città, è oggi un quartiere di boutiques e ristoranti alla moda. Si estende a nord di Houston Street fino alla 14a strada, a est da Lafayette alla Avenue C. (Raggiungibile con la linea N o R, fino all’8a strada, o con la linea 6 fino a Astor Place, o con la F fino alla 2a Avenue).

Greenwich Village – Storica enclave bohémienne divenuta sempre più ‘aristocratica’ che ancora oggi conserva la sua suggestiva atmosfera fra teatri off-Broadway bar e caffè, ritrovo di poeti beat e giovani alla moda. Le tortuose stradine fatte di grandi ciottoli, le case a schiera color mattone e i bassi edifici residenziali fanno di questo quartiere il posto ideale per mangiare, passeggiare o fare acquisti. Nel Greenwich village (specialmente nel West Village) vive una grande comunità di omosessuali. Nel 1969 l’edificio al 51-53 di Christopher Street fu teatro dei famosi disordini di Stonewall, evento che fu all’origine del movimento per i diritti degli omosessuali. L’edificio è stato di recente dichiarato monumento nazionale. Il quartiere si estende a nord di Houston Street fino alla 14a strada, a ovest di Broadway verso il fiume Hudson. (Raggiungibile con la metropolitana: linea A, C, E, B, D, Q, F, fino alla 4a Avenue).

Harlem – Il più noto quartiere della comunità afroamericana, ricca di storia e cultura, si estende nella zona nord di Manhattan, oltre Central Park. Si tratta di una zona piuttosto pericolosa afflitta da povertà e criminalità. Non è quindi il caso di avventurarsi da soli: si consiglia pertanto di prendere parte ad uno dei tanti tour organizzati che prevedono una sosta all’Apollo Theatre e in un tipico ristorante di cucina afroamericana (soul-food restaurant) oppure una messa domenicale con canti gospel. Le messe gospel hanno attirato negli ultimi anni migliaia di visitatori, specie fra i turisti di altre nazionalità. Non tutte le comunità religiose vedono di buon occhio queste visite guidate. Alcune temono che i loro riti religiosi possano divenire una sorta di parco dei divertimenti, ma per la maggior parte si tratta di comunità socievoli ed ospitali. Altro luogo degno di nota è lo Schomberg Center for Research in Black Culture, centro di cultura afroamericana di incredibile valore artistico e letterario.

Ma c’è anche una Harlem diversa da quella che tutti conoscono, una Harlem che non è solo crimine e povertà, è la Harlem di Sugar Hill, la zona dove hanno vissuto personaggi del calibro di Duke Ellington, Joe Louis, W.E.B. Du Bois.

Harlem è un quartiere in continua evoluzione e anche le zone più malfamate sono oggetto di continui progetti di rinnovamento. Il più grande è quello che portato a termine sulla 135a strada fra Adam Clayton Powell Boulevard e St. Nicholas Avenue che ha dato vita a strade, negozi e marciapiedi più larghi e vivibili. Anche il parco Harlem Beach Esplanade è stato oggetto di riforme e cambiamenti che non lo hanno ancora reso una zona fuori pericolo.

Little Italy – La dimensione di questo quartiere è cambiata in modo inversamente proporzionale rispetto a Chinatown che si è espansa in modo progressivo e costante proprio a ridosso di Little Italy. Cionostante per chi è alla ricerca degli autentici sapori italiani, Little Italy rimane pur sempre il luogo ideale. Meta preferita di buongustai e appassionati di pane, pasta, salumi, dolciumi e formaggi italiani, Little Italy pullula di ristoranti e taverne. A sud di Manhattan, proprio a nord di Chinatown, si estende da Mott a Mulberry fino a Hester Street e da Hester Street verso Grand e Mulberry Street.

Rockfeller Center – Noto in tutto il mondo per il grande albero di Natale e la pista di ghiaccio che ogni anno inaugurano l’inizio delle feste natalizie nella Grande Mela, il Rockfeller Center è soprattutto il quartier generale degli studi televisivi della NBC (cui è possibile recarsi partecipando a visite guidate). Il piano seminterrato ospita negozi e ristoranti. Gli edifici che formano il Rockfeller Center, incluso quello in cui ha sede la G.E. (ex R.C.A.), sono collegati da sottopassaggi. La pista di pattinaggio è aperta da ottobre a maggio. Il costo del biglietto è di 8 dollari per gli adulti, 6 dollari per gli anziani e i bambini sotto i 12 anni. Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 332-7654. Quinta Avenue fra la 47a e la 52a strada.

SoHo – Deve il suo nome alla sua posizione: South of Houston Street (a sud di Houston). Confina con il Greenwich Village e come il Greenwich Village è l’ideale per mangiare, passeggiare e fare acquisti. Ovunque gallerie d’arte, negozi di arredamento, boutique alla moda ma soprattutto negozi di calzature in cui si trovano modelli di scarpe sorprendenti per stile e prezzi. Deliziosi ristoranti italiani e intimi bistrot francesi servono gustosissimi piatti a prezzi modici. (Raggiungibile in metropolitana: linee A, C, E fino a Spring Street oppure N o R fino a Prince Street).

South Street Seaport – Antico quartiere portuale, pieno di ristoranti, negozi, moli e stradine che attraggono la folla di Wall Street. Questa zona, da cui si gode una vista fantastica di Brooklyn e del porto di New York, è una zona per lo più turistica e non particolarmente frequentata dai newyorkesi che vi si recano solo in occasione di importanti concerti. E’ il luogo ideale per assistere ai fuochi d’artificio del 4 luglio, giorno dell’indipendenza americana. Sono disponibili visite guidate e tour del porto.

Il quartiere si trova sul fiume East alla fine di Fulton Street. Per informazioni chiamare il (212) 732-7678. (Raggiungibile in metropolitana: linee 2, 3, 4, 5, J, Z per Fulton Street oppure A, C, fino a Broadway-Nassau.)

Times Square – Contrariamente a quanto il nome farebbe pensare, non si tratta di una piazza, almeno non nel senso stretto del termine visto che non è un’area pedonale. Fra le zone più trafficate della città, Times Square è famosa in tutto il mondo per le sue insegne luminose e per lo schermo su cui vengono trasmessi notiziari televisivi. In realtà è solo dalla metà degli anni ‘90 che Times Square ha acquisito questo aspetto moderno e metropolitano che l’ha trasformata da zona squallida e decadente, nota per locali a luce rossa e spettacoli porno, a punto nevralgico della città, sede di negozi e megastore grandi di grandi società quali la Disney e laVirgin. Times Square confina e quasi si sovrappone a Broadway, con i suoi teatri ed i suoi musical, e arriva fino alla 7a Avenue, fra la 42a e la 47a strada. (Raggiungibile con la metropolitana: linee 1, 9, 2, 3, A, C, E fino alla 42a strada).

Parchi e giardini

Brooklyn Botanic Gardens – I giardini botanici di Brooklyn sono un vero e proprio gioiello naturale. Spesso trascurati dal turista medio, attratto più che altro da grattacieli e musei, questi giardini sono dimora di diverse specie di piante e fiori: rose, agrifogli, gelsomini d’inverno, salici piangenti. Anche i giardini giapponesi, di recente rinnovati, sono un posto piacevole per rilassarsi e passeggiare. Si organizzano visite guidate, laboratori, mostre e concerti. Aperto dal martedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:30, il sabato, la domenica e i festivi dalle 10:00 alle 18:00. Conservatorio aperto dalle 10:00 alle 16:00. Caffè aperto dalle 10:00 alle 17:00. Si consiglia di controllare gli orari che cambiano secondo i periodi dell’anno. Il costo del biglietto è di 3 dollari per gli adulti, 1.50 dollari per gli anziani e gli studenti. Ingresso gratuito per chi è sotto i 16 anni. Ingresso gratuito per tutti dal lunedì al venerdì durante il periodo invernale e il martedì e il sabato dalle 10:00 alle 12:00 nel periodo estivo. 100 Washington Avenue, Brooklyn (raggiungibile con la metropolitana: linee 2, 3 fino a Eastern Parkway). Per ulteriori informazioni chiamare il (718) 622-4433 oppure visitare il sito www.BBG.org

Central Park – I 341 ettari di terra di cui consta Central Park vennero destinati a parco pubblico nel 1856. Prati verdi, ponticelli, piccoli viottoli, stagni e campi da gioco rappresentano ancora oggi una felice oasi di pace e serenità nel cuore della metropoli. Il parco si estende dalla Quinta all’Ottava Avenue e dalla 59a alla 110a strada. Al suo interno: una pista di pattinaggio, un lago artificiale, un carosello, uno zoo, sculture più o meno serie per visitatori di ogni età. I fan di John Lennon potranno rendere omaggio al loro idolo a Strawberry Fields, zona del parco dedicata alla sua memoria e situata nella parte ovest vicino alla 72a strada. Proprio lì di fronte, sul lato di Central Park West, c’è il lussureggiante edificio Dakota in cui John Lennon ha vissuto gli ultimi anni della sua vita. In estate è sede di concerti e rassegne musicali.

Il modo migliore per visitare il parco è girarlo a piedi. Per chi volesse fare un giro in carrozzella, può recarsi fra la 59a e Quinta Avenue. Il tour dura 20 minuti e il prezzo del biglietto e di 34 dollari. Per informazioni contattare il (212) 246-0520.

New York Botanical Garden – Il giardino botanico è una vera e propria riserva naturale, ma anche un laboratorio di ricerca e un museo. I giardini sono aperti dal martedì alla domenica (da Aprile a Ottobre dalle 10:00 alle 18:00 e da Novembre a Marzo dalle 10:00 alle 16:00). Aperto il lunedì se festivo. Costo del biglietto 3 dollari per gli adulti, 2 dollari per gli anzianie gli studenti, 1 dollaro per i bambini dai 2 ai 12 anni. Situato nel Bronx, Southern Boulevard sulla 200a strada. Raggiungibile in metropolitana (linee D ,4 fino a Bedford Park Boulevard e camminare in direzione est per 8 isolati) oppure in autobus (Metro North dalla stazione Grand Terminal Station) Telefono: (718) 817-8500.

Prospect Park – Il "fratello minore" e meno famoso di Central Park è stato progettato da Frederick Law Olmsted e Calvert Vaux. Come Central Park ha al suo interno un carosello e uno zoo. Si trova a Brooklyn, Grand Army Plaza, nei pressi del Brooklyn Museum of Art e dei Brooklyn Botanic Gardens. Per ulteriori informazioni chiamare il (718) 965-8999 o visitare il sito www.prospectpark.org.

LUOGHI SPIRITUALI E RELIGIOSI

Cattedrale St. John the Divine – Si tratta di un enorme progetto che ha come modello e punto di riferimento le cattedrali medievali europee. I lavori sono stati iniziati nel 1892 e la cattedrale è ancora un cantiere aperto. Aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00. Visite guidate disponibili dal martedì al sabato alle 11:00 al prezzo di 3 dollari. Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 316-7540 o visitare il sito www.stjohndivine.org. Il primo e il terzo sabato del mese, per 10 dollari, è possibile visitare la sommità della cattedrale. Per informazioni (212) 932-7347.

Cattedrale di St. Patrick – Sede dell’arcidiocesi cattolica, questa cattedrale in stile gotico è aperta tutti i giorni dalle 7:00 alle 20:45. Situata fra la Quinta Avenue e la 50a strada. Per informazioni: (212) 753-2261.

Tempio di Emanu-El – Costruito nel 1929, poco prima della Grande Depressione, questo tempio in stile romanico è fra le sinagoghe più grandi del mondo. Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00, spesso chiuso per eventi speciali. Si consiglia di verificare gli orari chiamando il (212) 744-1400. 1 East 65a strada (sulla Quinta Avenue).

ZOO

Bronk Zoo – E’ lo zoo urbano più grande degli Stati Uniti, dove vivono più di 4000 esemplari. Si trova nei pressi dei New York Botanical Gardens. Da novembre a marzo è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:30; da aprile a ottobre è aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00, il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 17:30. Costo del biglietto è di 9 dollari per gli adulti, 5 per gli anziani e i bambini. Ingresso gratuito per i bambini al di sotto dei 2 anni. Ingresso gratuito per tutti il Mercoledì. Nella stagione invernale i prezzi sono più bassi.

Fra Fordham Road e Bronx River Parkway. Raggiungibile in metropolitana (linea 2 fino a Pelham Park Station e camminare a ovest per due isolati fino a Boston Road; seguire Boston Road fino all’entrata dello zoo) o in autobus se arrivate dai giardini botanici (autobus 9 fino a Boston Raod incrocio East 181a strada). Per ulteriori informazioni chiamare il (718) 367-1010 oppure il (718) 220-5100 o visitare il sito www.wcs.com.

Central Park Wildlife Center – Lo zoo è situato all’interno di Central Park. Comprende il Tish Children’s Zoo per bambini al di sotto dei 6 anni. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00; il sabato, la domenica e i festivi dalle 10:30 alle 17:30. Costo del biglietto: 3.50 dollari per gli adulti, 1.25 dollari per gli ultrasessantacinquenni, mezzo dollaro per i bambini dai 3 ai 12 anni. Fra la Quinta Avenue e la 64a strada. Per informazioni chiamare il (212) 861-6030.

Prospect Park Wildlife Center – Di recente rinnovato, questo zoo presenta uno spettacolo di leoni marini. Aperto dalle 10:00 alle 17:00 nei giorni infrasettimanali e dalle 10:00 alle 17:30 nei finesettimana. Costo del biglietto: 2.50 dollari per gli adulti, 1.25 dollari per gli anziani, mezzo dollaro per i bambini dai 3 ai 12 anni.

Ingresso gratuito per i bambini sotto i 3 anni. Si trova a Brooklyn: Flatbush Avenue sulla Empire Boulevard. Raggiungibile in metropolitana (linee 2,3 fino a Grand Army Plaza oppure linee D, Q fino a Prospect Park). Per informazioni chimamare il (718) 799-7339 o visitare il sito www.wcs.com.

Altri Luoghi di Interesse

Sony IMAX Theater – Per gli appassionati di film di ogni genere, assolutamente da non perdere questo cinema multisala che ha in programma ben 8 proiezioni al giorno. Il costo del biglietto è di 9.50 dollari per gli adulti, 7.50 per gli ultrasessantaduenne, 6 per i bambini sotto i 12 anni. Fra Broadway e la 68a strada. Per informazioni: (212) 336-5020.

Sony Wonder Technology Lab – Questo museo scientifico e tecnologico interattivo ha più l’aria di un parco di divertimenti che di un museo. Potete sbizzarrirvi a fare qualunque cosa: produrre uno show televisivo o incidere una canzone in uno studio di registrazione. Aperto dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 18:00 (il giovedì fino alle 20:00) e la domenica dalle 12:00 alle 18:00. Ingresso gratuito. 550 Madison Avenue (altezza 56a strada). Per informazioni chiamare il (212) 833-8100.

Staten Island Ferry – Un mezzo di trasporto ma anche un’attrazione turistica. E’ il modo più economico per godere uno splendido panorama della città, della Statua della Libertà e di Ellis Island. A Staten Island non c’è proprio nulla da vedere, vi consigliamo quindi di rimanere a bordo e aspettare che il traghetto torni indietro verso Manhattan. La corsa è gratuita. Partenze ogni 30 minuti nei girni infrasettimanali. Nei fine settimana il traghetto parte invece ogni ora. Per informazioni sugli orari: (718) 727-2508. L’imbarco è al South Ferry, vicino a Battery Park nell’estremità sud dell’isola di Manhattan. Raggiungibile in metropolitana (linee 4,5 per Bowling Green. Linee 1, 9 per South Ferry. Le linee N, R fermano di fronte a Battery Park).

SHOPPING

Dai grandi magazzini della Quinta Avenue alle boutiques del Village New York è un vero paradiso. E’ possibile orientarsi con estrema facilità poiché la città è divisa in zone secondo la merce in vendita nei negozi. I magazzini più famosi di New York sono quelli di Macy’s sulla 34a strada.

Antichita'

Florian Papp – Specializzato in mobili antichi inglesi e europei, è un negozio per collezionisti seri e veri intenditori. Si trova a Upper East Side ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:30, il sabato dalle 10:00 alle 17:00 (chiuso il sabato nel periodo estivo). 962 Madison Avenue. Telefono: (212) 288-6770.

Horseman Antiques – Questo negozio di cinque piani è uno dei molti che si trovano su Atlantic Avenue, la zona dell’antiquariato di Broolyn. Come gli altri negozi di questo quartiere, è molto più economico di qualunque controparte che si trova a Manhattan. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00, il sabato e la domenica dalle 11:00 alle 18:00. Brooklyn, 351 Atlantic Avenue fra Hoyt e Bond Street. Raggiungibile in metropolitana (linee D, Q, 2, 3, 4, 5 fino ad Atlantic Avenue. Linee N, R fino a Pacific Street). Per informazioni: (718) 596-1156.

Kentshire Galleries – Negozio dell’East Village di mobili d’antiquariato inglesi. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 17:00, il sabato dalle 10:30 alle 15:00. Chiuso il sabato nel periodo estivo. 37 East 12a strada. Per informazioni: (212) 673-6644.

Laura Fisher / Antique Quilts & Americana – Famoso per le sue collezioni di coperte, tessuti, oggetti e mobili d’epoca, arte folk. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10:30 alle 18:00 o per appuntamento. Gallery 84, Manhattan Art & Antique Center, 1050 Seconda Avenue (fra la 55a e la 56a strada). Per informazioni: (212) 838-2596.

Librerie

A Different Light Bookstore and Café – Libreria specializzata in volumi e titoli di contenuto omosessuale. Si può bere una tazza di caffè e rilassarsi leggendo libri, giornali e riviste oppure semplicemente per dare uno sguardo alla bacheca che informa sugli eventi e quant’altro succede nella comunità gay e in quella lesbica. Spesso si tengono mostre d’arte e proiezioni di film. Aperta tutti i giorni dale 10:00 a mezzanotte. 151 West 19a Strada. (fra la Sesta e la Settima Avenue). Per informazioni: (212) 989-4850.

Barnes & Noble – L’atmosfera è un pò fredda, ma vi troverete un’aggiornata e vasta selezione di libri usati, testi scolastici e libri per bambini. I negozi di Barnes & Noble si trovano un pò ovunque e rimangono aperti fino alle 22:00. Per informazioni: (212) 807-0099.

J. N. Bartfield Galleries and Books – Negozio ideale per chi è in cerca di edizioni uniche e libri antichi. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00, il sabato dalle 10:00 alle 15:00 (o più tardi per appuntamento). Chiuso il sabato nel periodo estivo. 30 West 57a Strada, 3a piano. Per informazioni: (212) 245-8890.

Rizzoli – In questa libreria, tutta rivestita in legno, troverete un’atmosfera intima ed accogliente nonchè una selezione di libri e volumi internazionali di qualsiasi argomento design, arte letteratura, musica, viaggi. Aperto dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 20:00, la domenica dalle 11:00 alle 19:00. 31 West 57a Strada. Per informazioni: (212) 759-2424. L’altro negozio è a SoHo ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 10:30 alle 20:00, e la domenica dalle 12:00 alle 19:00. 454 West Broadway. Per informazioni: (212) 674-1616.

Strand Book Store – Testi rari, prime edizioni, libri nuovi ed usati, a prezzi ragionevoli. Aperto dal lunedì al sabato dalle 9:30 alle 22:30, la domenica dale 11:00 alle 22:30. 828 Broadway (sulla 12a strada). Per informazioni: (212) 473-1452. Un secondo negozio è nel Financial District, 95 Fulton Street. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:30 ale 21:00, il sabato e la domenica dalle 11:00 alle 20:00. Per informazioni: (212) 732-6070.

Three Lives – Quelli che vi lavorano amano i libri e la gente e sono persone disponibili e simpatiche. Vi potete trovate testi letterari (fiction, nonfiction e poesia), ma anche libri di cucina e giardinaggio. Aperto il lunedì e il martedì dale 13:00 alle 20:00, dal mercoledì al sabato dale 11:00 alle 20:30, la domenica dale 13:00 alle 19:00. 154 West 10a Strada. Per informazioni: (212) 741-2069.

Grandi Magazzini

Barneys New York – Abiti firmati molto costosi esposti con creatività e stile. Sicuramente uno dei luoghi preferiti dai professionisti newyorkesi vista la scelta di abiti maschili che sono senza dubbio i migliori in città. La sede originaria sulla 17a strada è chiusa, ma potrete visitare il negozio di Madison Avenue e la 61a strada (660 Madison Avenue), aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 19:00 e la domenica dalle 12:00 alle 18:00. Per informazioni: (212) 826-8900. Oppure l’altro che si trova nell’edificio 2 del World Financial Center. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00, il sabato dale 11:00 alle 17:00, la domenica dalle 12:00 alle 17:00. Per informazioni: (212) 945-1600.

Bergdorf Goodman—Abiti, profumi e oggetti firmati. Aperto dal lunedì al mercoledì e il venerdì dale 10:00 alle 19:00, il giovedì dalle 10:00 alle 20:00, il sabato dalle 10:00 alle 18:00. 754 Quinta Avenue (sulla 58a Strada). Per informazioni: (212) 753-7300.

Bloomingdale’s—Abiti, scarpe e gioielli. Aperto dal lunedì al venerdì dale 10:00 alle 18:30, il sabato dalle 10:00 alle 19:00, la domenica dalle 11:00 alle 19:00. Fra la 59a Strada e Lexington Avenue. Per informazioni: (212) 355-5900.

Henri Bendel – Negozio esclusivo di Quinta Avenue di scarpe, gioielli e abiti per signora fatti a mano. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 19:00 (giovedì fino alle 20:00), la domenica dalle 12:00 alle 18:00. 712 Quinta Avenue. Per informazioni: (212) 247-1100.

Macy's – E’ il più grande magazzino del mondo. Situato a Herald Square occupa un intero edificio: dieci piani di abiti, scarpe, gioielli profumi e casalinghi a prezzi standard. Aperto dal lunedì al sabato dale 10:00 alle 20:30, la domenica dale 11:00 alle 19:00. 151 West 34a Strada. Per informazioni: (212) 695-4400.

Saks Quinta Avenue – Questo grande magazzino sono famosi per il servizio e lo stile che li contraddistingue. Specializzati in abbigliamento maschile e femminile. Aperto dal lunedì al mercoledì, il venerdì e il sabato dale 10:00 alle 19:00, il giovedì dalle 10:00 alle 20:00, la domenica dalle 12:00 alle 18:00. 611 Quinta Avenue. Per informazioni: (212) 753-4000.

Discount

Century 21 – Tutto l’abbigliamento venduto in questo negozio è scontato dal 25%-75%. Vasta selezione di abiti firmati a prezzi imbattibili. Generalmente piuttosto affollato. Aperto dal luned’ al mercoledì e il venerdì dalle 7:45 alle 20:00, il giovedì dalle 7:45 alle 20:30, il sabato dalle 10:00 alle 19:00, la domenica dalle 11:00 alle 18:00. Raggiungibile in metropolitana (linee N, R fino a Cortlandt Street. Linee A, C fino a Broadway-Nassau. Linea E fino al World Trade Center). Situato di fronte al World Trade Center, 22 Cortland Street. Per informazioni: (212) 227-9092.

Daffy's – Abbigliamento a basso prezzo e non di firme europee. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 21:00, la domenica dale 12:00 alle 19:00. 111 Quinta Avenue e 18a strada. Per informazioni: (212) 529-4477. Un altro è a Midtown. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00, il sabato dalle 10:00 alle 18:00, la domenica dalle 12:00 alle 18:00. 335 Madison Avenue (sulla 44a Strada). Per informazioni: (212) 557-4422.

Nice Price – Piccolo negozio dell’Upper West Side che vende abiti firmati. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 18:45 e la domenica dalle 12:00 alle 17:45. Situato al 493 di Columbus Avenue, all’altezza dell’83a Strada. (Metropolitana 1, 9 fino alla 79a Strada oppure la C fino all’81a Strada). Per informazioni: (212) 362-1020.

Syms – Negozio di abbigliamento nel Financial District. Abiti, cappotti e maglioni da uomo a prezzi molto convenienti. Aperto dal lunedì al mercoledì dalle 9:00 alle 18:30, il giovedì e il venerdì dale 9:00 alle 20:00, il sabato dale 10:00 alle 18:30, la domenica dale 12:00 alle 17:30. (Metropolitana 4, 5 fino a Wall Street; 1, 9, N, R fino a Rector Street). 42 Trinity Place vicino a Rector Street. Per informazioni: (212) 797-1199.

Gallerie

Le gallerie più importanti di Manhattan sono dislocate in tre zone: 57a Strada a ovest di Quinta Avenue, Madison Avenue a nord della 63a Strada, e SoHo. Chelsea (fra la 10a Avenue e il fiume Hudson) è il luogo degli artisti giovani e meno affermati che si sono spostati da SoHo per problemi di spazio o denaro. Il Dia Center for the Arts (548 West 22a Strada, telefono: 323-989-5566. Aperto dal giovedì alla domenica dale 12:00 alle 18:00) è una grande galleria nonprofit che presenta la scena artistica di Chelsea. L’orario di apertura di maggior parte delle gallerie è dal martedì al sabato dale 10:00 alle 17:00 o per appuntamento. Nei periodici Art Now Gallery Guide(mensile gratuito) e Chelsea Art (opuscolo bimestrale), disponibili in quasi tutte le gallerie, potrete trovare ulteriori informazioni nonché cartine e orari delle mostre. La domenica anche i quotidiani e le riviste (New York Times, Time Out New York, Village Voice) dedicano intere rubriche e sezioni a mostre, gallerie e musei.

Centri Commerciali e Zone per lo Shopping

5th Avenue - Da Central Park South (59a Strada) alla 42a Strada, Quinta Avenue è un susseguirsi di negozi e firme famose (Henri Bendel, Harry Winston, Tiffany, F.A.O. Schwarz, Bergdorf Goodman). Sempre in questa zona (sulla 57a Strada) c’è la Trump Tower, il famoso grattacielo di Donald Trump noto a tutti per frontespizio in oro e la cascata che si trovano all’interno dell’edificio.

Greenwich Village/East Village – Le piccole strade del Village sono il quartier generale di chi desidera fare acquisti di scarpe, CD, libri, abiti particolari, ma anche di chi è appassionato di oggetti d’importazione indiana.

Manhattan Mall – Uno dei pochi centri commerciali della città che a differenza degli altri si estende verticalmente. Nove piani, 80 negozi fra cui Ann Taylor, Stern's, The Limited. Aperto dal lunedì al sabato dale 10:00 alle 20:00, la domenica dale 11:00 alle 18:00. Fra Avenue of the Americas (Sesta Avenue) e la 33a Strada. Per informazioni: (212) 465-0500.

Newport Center Mall – Questo centro commerciale si trova in realtà a Jersey City, in New Jersey, ma lo menzioniamo proprio per la sua estrema vicinanza con Manhattan. Raggiungibile con il treno (PATH train fino alla stazione Newport/Pavonia). Aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 21:30, la domenica dale 11:00 alle 18:00. Per informazioni: (201)626-2025.

NoLIta – Il nome NoLIta sta per "North of Little Italy" (a nord di Little Italy). Una piccola enclave fra Elizabeth, Mulberry e Mott Streets, fra Spring e Houston Street, sede di boutique, negozi di abbigliamento e gallerie d’arte.

SoHo and Tribeca – Queste due zone si trovano entrambe downtown, a sud di Houston Street (pronuncia HOW-ston) e a nord di Chambers Street. (SoHo è l’abbreviazione di South of Houston; TriBeCa – pronuncia try-BECK-uh – è l’abbreviazione di Triangle Below Canal Street.) Vi potete trovare gallerie d’arte, innovative abiti e gioielli firmati, panetterie, bistrot e negozi di alimentari.

South Street Seaport – E’ la zona di Fulton Street, dove si può fare acquisti ma anche respirare la ‘storia’ della città. Fra i negozi J. Crew, Ann Taylor, Gap e Banana Republic.

Upper East Side – Fra la 57a e la 96a strada e fra Madison e Lexington Avenues. Lungo le avenues, boutique molto chic; lungo le vie più piccole, negozi d’antiquariato e gallerie d’arte.

World Trade Center Shopping Mall – Nell’atrio delle Twin Towers (torre gemelle) più di 60 negozi aperti dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00/19:00, il sabato dalle 10:00 alle 18:00. Incrocio fra West, Church, Vesey e Liberty Streets nella zona sud di Manhattan.

Mercati

The Annex – Turisti ma anche newyorkesi si recano in questo antico mercato che durante ogni fine settimana prende vita dentro un parcheggio. Per entrare si paga 1 dollaro. Adiacente questo mercato, ce n’è un altro mercato delle pulci (ingresso gratuito) che vende mobili, giocattoli, argenteria e altri oggetti da collezione. Sabato e domeni dalle 9:00 alle 17:00. Fra la Sesta Avenue e la 26a Strada. Per informazioni: (212) 243-5343.

GreenMarket – Tradizionale mercato all’aperto dove si può comprare dell’ottimo formaggio di capra, del pane appena sfornato. Un’oasi nel cuore della città. Lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8:00 alle 18:00. Union Square (fra Broadway e la 17a Strada). Altri mercati si trovano nel World Trade Center (il martedì da Maggio a Dicembre e il giovedì il resto dell’anno), a Brooklyn nella Grand Army Plaza (sabato dalle 8:00 alle 16:00) e a Tomkins Square (la domenica dalle 10:00 alle 17:00). Per altre informazioni su altri mercati chiamare il (212) 477-3220.

Negozi Specializzati

International Jewelers Exchange – Un luogo fantastico proprio nel cuore del Diamond District. Più di 80 gioiellieri che vendono oggetti e accessori di tutti i prezzi. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:00 e il sabato per appuntamento. Chiuso la domenica. 578 Quinta Avenue (sulla 47a Strada). Per informazioni: (212) 382-2270.

Tiffany & Company – Il vostro viaggio a New York non potrà dirsi completo senza una sosta in questo tempio leggendario del gioiello. Gemme e ori mozzafiato ma anche superpe collezioni di argenteria e porcellane. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 18:00.il giovedì fino alle 19:00. Quinta Avenue sulla 57a Strada. Per informazioni: (212) 755-8000.

Negozi Unici ed Insoliti

F.A.O. Schwarz – Il negozio di giocattoli per eccellenza. Per adulti e bamini. Aperto dal lunedì al mercoledì dalle 10:00 alle 19:00, il giovedì dale 10:00 alle 20:00. 767 Quinta Avenue (fra la 58a e la 59a Strada). Per informazioni: (212) 644-9400.

Hammacher Schlemmer – Questo luogo risponde ad una domnadna ben precisa: cosa regalare a qualcunoche ha già tutto? In vendita un vero jukebox Wurlitzer, un’automobile per bambini al modico prezzo di 7.000 dollari (circa 15 milioni di lire). Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00, il sabato dalle 10:00 alle 17:00. 147 East 57a Strada. Per informazioni: (212) 421-9000.

Steuben – Tutto quanto concerne il vetro: sculture, vasi, ciotole e bicchieri. Filiale del più grande Corning Glass Center che si trova fuori città, a nord di Manhattan. Aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì fino alle 19:00. 717 Quinta Avenue (sulla 56a Strada). Per informazioni: (212) 752-1441.

Zabar's – Il negozio di alimentari più esclusivo di New York: caviale, pesce affumicato, e dozzine di formaggi importati. Al piano superiore un fornito raparto casalinghi. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 19:30, il sabato dalle 8:00 alle 20:00, la domenica dalle 9:00 alle 18:00. 2245 Broadway (sulla 80a Strada). Per informazioni: (212) 787-2000.

RISTORANTI

A New York ci sono un’infinità di ristoranti che rappresentano i diversi gruppi etnici che convivono nella Grande Mela. Per il cibo indiano per esempio, recatevi sulla 6a Strada fra la 1a e la 2a Avenues. Hot dog e pretzel, accompagnati da mostarda o da castagne calde in inverno, si trovano a ogni angolo di strada. Altri cibi tipici: un sandwich falafel o un pezzo di pizza New York-style. Per una colazione tutta americana provate uno dei tanti coffee shop o diners che si trovano un pò ovunque in città. Segue una lista dei migliori ristoranti.

Prezzi indicativi per una cena comprensiva di bevande, mancia e tasse incluse:

$ meno di 15 dollari (30 mila lire); $$ fra i 16 e i 25 dollari (fra le 30 e le 50 mila lire); $$$ = fra 26 e 50 dollari (fra le 50 e le 100 mila lire); $$$$ = più di 50 dollari (oltre 100 mila lire).

I Miglori

Balthazar - Questa brasserie si trova a SoHo ed è fra i locali più alla moda in città. Ci si può imbattere in personaggi famosi e gustare dell’ottimo cibo francese – cosa chiedere di più? Aperto tutti i giorni a pranzo (dalle 12:00 alle 17:00) e a cena (dalle 17:45 alle 00:30). Brunch domenicale dalle 11:30 alle 15:30. Si consiglia la prenotazione. $$$. 80 Spring Street (fra Broadway e Crosby). Per informazioni: (212) 965-1414.

Chanterelle – Cucina francese contemporanea con una lista di vini di prim’ordine. Aperto a pranzo e a cena dal martedì al sabato dalle 12:00 alle 14:30 e dal lunedì al sabato dalle 17:30 alle 23:00. E’ necessaria la prenotazione. $$$$. 2 Harrison Street. Per informazioni: (212) 966-6960.

Cub Room – Ristorante alla moda di SoHo. Ottimi i calamari al limone e l’anatra alla Beijing. Aperto a pranzo (dal martedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:30) e a cena (dal lunedì al giovedì dalle 18:00 alle 24:00, la domenica dalle 17:30 alle 22:30). Brunch domenicale dalle 12:00 alle 15:00. E’ necessaria la prenotazione. $$$. 131 Sullivan Street. Per informazioni: (212) 677-4100.

Daniel – Senz’altro fra i migliori ristoranti di New York. Aperto a pranzo (dal martedì al sabato dalle 12:00 alle 14:30) e a cena (dal lunedì al sabato dalle 17:45 alle 23:30). La prenotazione è obbligatoria (chiamare con almeno un mese di anticipo). Per gli uomini è richiesta la giacca. $$$$. 60 East 65a Strada. Per informazioni: (212) 288-0033.

Indochine – Cucina francese-vietnamita, atmosfera tropicale. Locale dell’East Village frequentato da molte celbrità (Ellen Barkin, Cindy Crawford, Naomi Campbell). Aperto tutti i giorni dalle 17:30 a mezzanotte. Si consiglia la prenotazione. $$$. Fra Astor Place e la 4a strada. 430 Lafayette Street. Per informazioni: (212) 505-5111.

Le Cirque 2000 – Leggendario tempio della cucina francese, famoso anche per l’eccellente selezione di vini. Aperto per pranzo dal lunedì al sabato dalle 11:45 alle 14:15, e tutti i giorni per cena dalle 17:30 alle 22:30. E’ necessaria la prenotazione. Giacca e cravatta per i signori uomini sia a pranzo che a cena. $$$$. 455 Madison Avenue. Per informazioni:(212) 303-7788.

Nobu – Cucina giapponese con un tocco californiano. Robert DeNiro è uno dei soci proprietari. Viene servito dell’ottimo sushi. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdì dalle 11:45 alle 13:45) e a cena (dal lunedì alla domenica dalle 17:45 alle 22). E’ necessaria la prenotazione (chimare con un mese di anticipo dalle 10:00 alle 17:00). $$$$. 105 Hudson Street. Per informazioni: (212) 219-0500.

Peter Luger – Una vera e propria steak house. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11:45 alle 22:00, il sabato dalle 12:00 alle 23:00, e la domenica dalle 13:00 alle 21:45. E’ richiesta la prenotazione. $$$$. Si trova a 178 Broadway, Williamsburg, Brooklyn ma è raggiungibile in metropolitana (linea J fino a Marcy Avenue). Per informazioni: (718) 387-7400.

Specialita' Regionali

An American Place – Cucina americana. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdi dalle 11:45 alle 15:00) e a cena (dal lunedì alla domenica dalle 17:30 alle 22:00). $$$$. All’interno del Benjamin Hotel. 565 Lexington Avenue (fra la 50a e la 51a strada). Telefono: (212) 888-5650.

Bubby's – Ristorante nella zona Tribeca. Specialità del sud e messicane. Il brunch è ottimo (sabato e domenica dalle 9:00 alle 16:45). Aperto per colazione (dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00), a pranzo (dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 16:00) e a cena (la domenica dalle 18:00 alle 22:00, il lunedì e il martedì dalle 18:00 alle 23:00, dal mercoledì al sabato dalle 18:00 alle 24:00). Aperto fino a tarda notte con menù limitato (da mezzanotte alle 3 del mattino). $$. 120 Hudson Street. Per informaizoni: (212) 219-0666.

Carnegie Deli – Aperto tutti i giorni (dalle 6:30 del mattino alle 16:00). $-$$. 854 7a Avenue. Per informazioni: (212) 757-2245.

Gotham Bar and Grill - The restaurant, in a converted warehouse, is airy and spacious. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:00)e a cena (dal lunedì al giovedì e la domenica dalle 17:30 alle 22:15, il venerdì e il sabato dalle 17:30 alle 23:15). E’ necessaria la prenotazione. $$$$. 12 East 12a Strada. Per informazioni: (212) 620-4020.

Grimaldi's – Qui potete gustare una delle migliori pizze in città. Aperto dal lunedì al giovedì dale 11.30 alle 23:00 (eccetto il martedì, giorno di chiusura), il venerdì è aperto fino a mezzanotte, il sabato e la domenica dalle 14:00 a mezzanotte. $$-$$$. Si trova a Brooklyn e potete raggiungerlo con la metropolitana (linee A, C fino a High Street). 19 Old Fulton Street, Brooklyn Heights (sotto al ponte). Telefono: (718) 858-4300.

Katz's Delicatessan –Locale nel Lower East Side aperto circa 111 anni fà. Famoso per aver ospitato una scena del film Harry ti presento Sally. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 8:00 alle 23:00, il venerdì e il sabato dale 8:00 alle 03:00 del mattino, e la domenica dale 8:00 alle 22:00. $-$$. 205 East Houston (Ludlow). Telefono:(212) 254-2246.

Michael's - Cucina californiana. Alle pareti stampe di David Hockney, Jasper Johns e John Cage. Nelle toilette, fotografie di Dennis Hopper. Nel retro un giardino-serra aperto solo a pranzo. Il ristorante è aperto dal lunedì al venerdì (colazione dalle 7:30 alle 9:30, pranzo dalle 12:00 alle 14:30, cena dalle 17:30 alle 22:30). Il sabato solo per cena (dalle 17:30 alle 22:30). Il bar è aperto tutti i giorni dopo le 17:00. $$$. 24 West 55a Strada. Telefono: (212) 767-0555.

The River Café – Situato a Brooklyn e raggiungibile in taxi. Cucina americana e incredibile vista di Manhattan. Atomosfera molto romantica. Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 14:30 3 dalle 18:00 ale 23:00. E’ necessaria la prenotazione. $$$$. 1 Water Street. Telefono: (718) 522-5200.

Tribeca Grill—Aperto a pranzo dal lunedì al venerdì dalle 11:30 alle 14:45, e a cena dal lunedì al giovedì dalle 17:30 alle 22:45; il venerdì e il sabato fino alle 23:15; la domenica dalle 17:30 alle 21:45. Brunch domenicale 11:30 alle 14:45. $$$$. 375 Greenwich Street. Telefono (212) 941-3900.

Union Square Café – Cucina americana. Aperto a pranzo (dal lunedì al sabato dalle 12:00 alle 14:15) e a cena (dalla domenica al giovedì dalle 18:00 alle 22:15, il venerdì e il sabato dalle 18:00 alle 23:15). E’ richiesta la prenotazione. $$$-$$$$. 21 East 16a Strada. Telefono: (212) 243-4020.

The Water's Edge – Si trova nei Queens, dall’altra parte del fiume (East River). Da qui si gode una splendida vista di Midtown e Lower Manhattan. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 15:00 e dalle 18:00 alle 23:00, il sabato dalle 18:00 alle 23:00. E’ necessaria la prenotazione. $$$-$$$$. 44a Drive sull’East River e Vernon Boulevard. (A quattro isolati dalla 21a strada, uscita della metropolitana fra la 23a e Ely). Raggiungibile con una navetta ‘acquatica’ (imbarco dal molo East 34a Street, dopo le 18:00 ne parte uno ogni ora). Telefono: (718) 482-0033.

Specialita' Americane

America's – Piatti tipici da ogni parte degli Stati Uniti. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11:30 a mezzanotte, il sabato e la domenica fino all’una del mattino. Brunch il sabato e la domenica dalle 12:00 alle 16:00. $$. 9 East 18a Strada (fra Broadway e Quinta). Telefono: (212) 505-2110.

Specialita' Orientali

Hatsuhana – Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11:45 alle 14:45 e dalle 17:30 alle 22:00, il sabato dalle 17:00 alle 22:00. E’ richiesta la prenotazione. $$$. I ristoranti sono due: 17 East 48a Strada, telefono: (212) 355-3345; 237 Park Avenue, telefono (212) 661-3400.

Match – Aperto dal lunedì al mercoledì dalle 11:30 alle 14:00, il giovedì fino alle 15:00, dal venerdì alla domenica fino alle 16:00. Si consiglia la prenotazione. $$$. 160 Mercer Street, telefono: (212) 343-0020; oppure 33 East 60a Strada, telefono (212) 906-9177.

Mitali – Fra i migliori ristoranti indiani della città. Aperto tutti i giorni fino a mezzanotte. Si consiglia la prenotazione. $$. 334 East 6a Strada, telefono (212) 533-2508; oppure 296 Bleecker (sulla Settima Avenue), telefono (212) 989-1367.

Shun Lee Palace - Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 23:30. E’ richiesta la prenotazione. $$$. 155 East 55a Strada. Telefono (212) 371-8844.

Vong – Cucina francese e tailandese. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:30) e a cena (dal lunedì al giovedì dalle 18:00 alle 23:00, il venerdì dalle 17:30 alle 23:00, il sabato dalle 17:30 alle 23:30, la domenica dalle 17:30 alle 22:00) E’ necessaria la prenotazione. $$$$. 200 East 54a Strada. Telefono (212) 486-9592.

Colazione e Brunch

E. J.'s Luncheonette - Pancakes, waffles e french toast. Aperto tutti i giorni dalle 8:00/8:30 alle 22:00/23:00. $. Ce ne sono tre: 1271 3a Avenue (sulla 73a Strada), telefono (212) 472-0600; 447 Amsterdam Avenue (fra l’81a e l’82a), telefono (212) 873-3444; 432 Sesta Avenue, telefono (212) 473-5555.

Junior's – Si trova a Brooklyn, di fronte al Manhattan Bridge. La colazione è servita a qualunque ora. Aperto dalla domenica al mercoledì dalle 6:30 alle 12:15, il giovedì fino alle 12:45, il venerdì e il sabato fino alle 13:45. $$. Raggiungibile in metropolitana (linee D, Q, N, R fino a DeKalb Avenue oppure linee 2, 3, 4, 5 fino a Nevins Street poi camminare verso il ponte per due isolati). 386 Flatbush Avenue. (downtown Brooklyn). Telefono (718) 852-5257.

Caffe' e Sale da Te'

C3 – Atmosfera intima in questa sala da tè del Village quasi a ridosso di Washington Square. Aperta dal lunedì al sabato dalle 15:30 alle 17:00. $.Washington Square Hotel. 103 Waverly Place (a MacDougal). Telefono (212) 254-1200.

Café des Artistes – Piccolo e romantico bistrot decorato con murales di nudi degli anni ‘30. Cucina ungherese e austriaca. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdi dalle 12:00 alle 14:45) e a cena (dal lunedì al sabato dalle 17:30 alle 23:45, il sabato fino alle 22:45). E’ richiesta la prenotazione. $$$-$$$$. 1 West 67a Strada. Telefono (212) 877-3500.

Tea & Sympathy – Ristorante del village dall’atmosfera tipicamente londinese. Frequenatato da inglesi e celebrità. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11:30 alle 18:00, il sabato e la domenica dalle 14:00 alle 18:00. $$. 108 Greenwich Avenue (fra la 12a e la 13a Strada). Telefono (212) 807-8329.

Cucina Francese

Alison on Dominick Street – Intimo e romantico ristorante di SoHo, posto ideale per gli innamorati. Aperto dal lunedì al sabato dalle 17:30 alle 22:30, la domenica fino alle 21:15. E’ richiesta la prenotazione. $$$$. 38 Dominick Street (fraVarick e Hudson Street). Telefono (212) 727-1188.

Montrachet – Atmosfera piacevole e vasta selezione di vini. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 18:00 alle 22:00, il venerdì dale 12:00 alle 14:15 e dalle 17:30 alle 22:30, il sabato dalle 17:30 alle 22:45. E’ richiesta la prenotazione. $$$$. 239 West Broadway. Telefono (212) 219-2777.

Cucina Greca

Gus' Place – Ricette tradizionali e atmosfera romantica. Aperto tutti i giorni per pranzo (dalle 11:30 alle 16:00) e per cena (dalle 17:00 alle 23:00 nei giorni infrasettimanali e fino a mezzanotte nei weekend). Si consiglia la prenotazione. $$$. 149 Waverly Place (fra Christopher e la 6a strada). Telefono (212) 645-8511.

Molyvos – Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdì dale 12:00 alle 15:00; il caffé apre più tardi) e a cena (dal lunedì al giovedì dale 17:30 alle 23:30, il venerdì fino alle 24:00, il sabato dalle 17:00 alle 24:00, la domenica dalle 17:00 alle 23:00. $$$. 871 7th Avenue (sulla 55a Strada). Telefono (212) 582-7500.

Cucina Italiana: Ristorante e Pizzerie

Chianti's - Pasta fatta in casa e ottimo pesce. Si consiglia la prenotazione. $$$. 1043 Second Avenue, sulla 55a strada. Telefono (212) 980-8686.

Il Mulino – Aperto dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:30 e dal lunedì al sabato dalle 17:00 alle 23:00. E’ richiesta la prenotazione. $$$$. 86 West 3a Strada. Telefono (212) 673-3783.

John's Pizzeria – Anche qui potete gustare una delle migliori pizze. Situato nel Greenwich Village (Lower Manhattan). Aperto dal lunedì al sabato dalle 11:30 alle 24:00, la domenica dalle 12:00 alle 24:00. $. 278 Bleecker Street. Telefono (212) 243-1680.

Le Madri - Cucina classica italiana. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 15:00 e dalle 17:30 alle 23:00, il sabato dalle 11:30 alle 15:00 e dalle 17:30 alle 23:00. La domenica: brunch dalle 11:30 alle 15:30 e cena dalle 17:30 alle 23:00. E’. $$$-$$$$. 168 West 18a strada. Telefono (212) 727-8022.

Novita – Aperto dal lunedì al venerdi dalle 12:00 alle 15:00, dal lunedì al giovedì dalle 18:00 alle 23:00, il venerdì e il sabato dalle 17:30 alle 23:00, la domenica dalle 17:00 alle 22:00. E’ richiesta la prenotazione. $$$. 102 East 22a Strada. Telefono (212) 677-2222.

Aperti Fino a Tarda Notte

Empire Diner - Si può ordinare di tutto: sandwich al tacchino, omelettes, tofu, fajitas. Aperto tutti I giorni 24 ore no-stop. $$. 210 10a Avenue (fra la 22a e la 23a Strada). Telefono (212) 243-2736.

Kiev – Cucina russa e polacca, normale e vegetariana in questo ristorante dell’East Village. $. 117 2a Avenue (sulla 7a Strada). Telefono (212) 674-4040.

Cucina Latino Americana

Churrascaria Plataforma – I ristoranti brasiliani sono la moda del momento e questo è sicuramente il più vivo di tutti, specie a tarda notte. Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 24:00. Si consiglia la prenotazione. $$$. Belvedere Hotel, 316 West 49a Strada (fra l’8a e la 9a Avenue). Telefono (212) 245-0505.

Altre Specialita'

Christine's – L’atmosfera è quella di un tipico diner americano. Aperto tutti i giorni dalle 7:00 alle 23:00. $-$$. 208 1a Avenue (fra la 12a e la 13a Strada). Telefono (212) 254-2474.

Greatest Bar on Earth – Musica dal vivo dal giovedì al sabato dopo le 21:00. Aperto per pranzo dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:00, il bar è aperto dal lunedì al giovedì dalle 16:00 all’una del mattino, il venerdì fino alle due del mattino. $$$ per la cena al bar. In cima al World Trade Center. Telefono (212) 524-7000.

Hour Glass Tavern – Si trova nella zona dei teatri. Aperto per pranzo (dal mercoledì al venerdì dalle 12:00 alle 14:00) e per cena (tutti i giorni dalle 16:30 alle 23:00). $$. 373 West 46a Strada (fra l’Ottava e la Nona Avenue). Telefono (212) 265-2060.

The Jekyll & Hyde Club – Tuoni, lampi e fumo in questa "casa degli orrori" le cui pareti sono decorate da teschi, fantasmi e maschere spaventose. Aperto il lunedì e il martedì dalle 11:30 alle 24:00, il mercoledì dalle 11:00 alle 24:00, il giovedì dalle 11:30 aalle 24:00, il venerdì dalle 11:30 all’una di notte, il sabato dalle 10:30 alle 13:00, la domenica dalle 11:30 alle 24:00. Prenotazioni per feste o gruppi di oltre 8 persone. $$-$$$. 1409 Sesta Avenue (sulla 57a Strada). Telefono (212) 541-9505.

Lola – Ottimi piatti e musica dal vivo dal martedì al sabato: martedì jazz, mercoledì blues, dal giovedì al sabato R&B e funk. Atmosfera invitante ed originale. Lettura di tarocchi dal martedì al giovedì e il sabato. Gospel brunch la domenica alle 9:30, alle11:30 e alle 13:45. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 15:00) e a cena (tutti i giorni dalle 18:00 alle 24:00). Si consiglia di prenotare. $$$$. 30 West 22a Strada. Telefono (212) 675-6700. Per un’atmosfera ancora più alla moda, provate Lola Bowla due entrate più avanti direzione ovest. Aperto a pranzo (dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 15:00), telefono (212) 675-5544. $$$.

Serendipity's – Sembra una gelateria vittoriana. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 11:30 alle 24:00, il venerdì funo all’una di notte, il sabato fino alle 2 del mattino. Si consiglia di prenotare. $$. 225 East 60a Strada (fra la Seconda e la Terza Avenue). Telefono (212) 838-3531.

Windows on the World – Cucina Americana. Aperto dalla domenica al giovedì dalle 17:00 alle 21:00, il venerdì e il sabato dalle 17:00 alle 22:00. Brunch domenicale dalle 11:00 alle 14:00. Si consiglia di prenotare. $$$$. 1 World Trade Center, 107a piano (fra West Street e Liberty). Telefono: (212) 524-7000.

VITA NOTTURNA

Di notte New York è più viva che mai: locali di musica jazz, reggae, salsa e blues, pub irlandesi e altri locali che rimangono aperti fino al mattino.

The città che non dorme mai, come cantava Frank Sinatra è un tripudio di nightclub e discoteche.

Bar, Taverne e Pub

Chumley's – intimo ed invitante questo bar del West Village. Apertodal lunedì al giovedì dalle 17:30 alle 24:00, il venerdì dalle 17:30 alle 2 del mattino, il sabato dalle 14:00 alle 2 del mattino pm-2 am, la domenica dalle 14:00 alle 23:00. $. 86 Bedford Street (angolo fra Bedford e Barrow). Telefono (212) 675-4449.

Heartland Brewery – Situato di fronte al GreenMarket. Aperto tutti i giorni alle 12:00. La cucina e il bar chiudono a orari diversi secondo i giorni della settimana. 35 Union Square West (fra la 16a e la 17a Strada). Telefono (212) 645-3400.

Joe's Pub – Uno dei nightclub più famosi della città. Aperto tutti i giorni dalle 18:00 alle 4 della mattina.. 425 Lafayette Street. Telefono (212) 539-8500.

Landmark Tavern – Un’elegante taverna dal sapore inglese. La cucina è aperta dalle 11:45 alle 23:30, il bar è aperto fino alle 23:45 (in serate poco affollate chiude alle 22:30). 626 11th Avenue (sulla 46a Strada). Telefono (212) 757-8595.

McSorley's Old Ale House – L’atmosfera è quella di un saloon del 1800. Aperto dal lunedì al sabato dalle 11 all’una di notte, la domenica dalle 13:00 all’una di notte. 15 East 7a Strada (fra la 2a e la 3a Avenue). Telefono (212) 473-9148.

Morgans Bar – E’ come andare ad una festa in un seminterrato: un tavolo di marmo al centro, comodi sofa e candele ovunque. Aperto il lunedì e il martedì dalle 17:00 alle 2 del mattino, dal mercoledì al sabato dalle 17:00 alle 4 del mattino, la domenica dalle 18:00 all’una del mattino. Si consiglia di prenotare e riservare un tavolo. Situato all’interno del Morgans Hotel, 237 Madison Avenue (fra la 37a e la 38a Strada). Telefono (212) 726-7600.

North Star Pub – Vasta scelta di birre di importazione. Aperto tutti i giorni fino alla 24:00, la cucina è aperta dalla domenica al mercoledì dalle 11:30 alle 22:30, dal giovedì al sabato fino alle 24:00. 93 South Street, South Street Seaport. Telefono (212) 509-6757.

Peculiar Pub – Più di 380 diversi tipi di birra. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 17:00 alle 2 del mattino, il venerdì dalle 15:00 alle 4 del mattino, il sabato dalle 13:00 alle 4 del mattino, la domenica dalle 17:00 all’una del mattino. 145 Bleecker (fra Thompson e La Guardia). Telefono (212) 353-1327.

Pete's Tavern – Una delle taverne più antiche della città. Aperta dal lunedì al giovedì dalle 11:00 alle 24:00, il venerdì e il sabato dalle 11:00 all’una di notte, la domenica dalle 11:00 alle 24:00. 129 East 18a Strada. Telefono (212) 473-7676.

The Slaughtered Lamb Pub – Pub inglese tradizionale aperto dal lunedì al giovedì dalle 12:00 alle 2 del mattino, il venerdì e il sabato fino alle 4 del mattino. La cena è servita dalla domenica al giovedì fino alle 24:00, il venerdì e il sabato fino all’una di notte. Il sabato e la domenica, brunch dalle 12:00 alle 16:00. 182 West 4a Strada (fra la Sesta e la Settima Avenue). Telefono (212) 727-3350.

White Horse Tavern – Bar del Village dal pedigree letterario. Frequentato dal poeta e scrittore Dylan Thomas che vi morì nel 1953 dopo aver bevuto ben 19 whiskey. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 11:00 alle 2 del mattino, il venerdì e il sabato dalle 11:00 alle 4 del mattino, la domenica dalle 11:00 alle 2 del mattino. 567 Hudson Street (sull’11a Strada). Telefono (212) 243-9260.

Cabaret

Caroline's Comedy Club – Trampolino di lancio per nuovi comici e attori brillanti. 1626 Broadway (fra la 49a e la 50a Strada). Per ulteriori informazioni chiamare il (212) 757-4100 o visitare il sito www.carolines.com.

Comic Strip Live – Locale piccolo ma molto famoso. Orario degli spettacoli: domenica alle 20:30, dal lunedì al giovedì alle 20:30, il venerdì alle 20:30, alle 22:30 e alle 00:30, il sabato alle 20:00, alle 22:15, e alle 00:30. 1568 Seconda Avenue (fra l’81a e l’82a Strada). Telefono (212) 861-9386.

Dangerfield's – Orario spettacoli: dalla domenica al giovedì alle 20:45, il venerdì alle 21:00 e alle 23:00, il sabato alle 20:00, alle 22:30 e alle 00:30. 1118 Prima Avenue (fra la 61a e la 62a). Telefono (212) 593-1650.

Stand-Up New York – Locale gestito dall’American Comedy Institute. Orario degli spettacoli: dalla domenica al venerdì alle 18:30 e alle 20:30, il sabato alle 20:00, alle 22:00 e alle 00:15. 236 West 78a Strada (fra Broadway e Amsterdam). Telefono (212) 247-5555.

Upright Citizens Brigade Theatre – Spettacoli d’improvvisazione (Chicago-style). Ingresso libero. 161 West 22a Strada. Telefono (212) 366-9176.

Discoteche e Nightclub

Au Bar – Sempre affollatissimo. Il bar serve anche cena e colazione a tarda notte. Orario: dal lunedì al sabato dalle 21:00 alle 4 del mattino. 41 East 58a Strada. Telefono (212) 308-9455.

Chaos – Locale dell’East Villlage che proprone ogni sera una tema diverso. Serate migliori il venerdì e il sabato. 225 East Houston Street. Telefono (212) 475-3200.

China Club – Musica dal vivo e discoteca. Lunedì, venerdì e sabato dalle 22:00 alle 4 del mattino. 268 West 47a Strada (fra Broadway e l’8a Avenue). Telefono (212) 398-3800.

Le Bar Bat – Nightclub e ristorante. Aperto per cena dal lunedì al mercoledì dalle 17:30 alle 23:00, dal giovedì alla domenica fino a mezzanotte; snacks serviti fino alle 2 del mattino. Dal lunedì al sabato si balla dalle 21:00 alle 4 del mattino, e la domenica dalle 19:30 alle 4 del mattino. 311 West 57a Strada. Telefono (212) 307-7228.

Rainbow Room/Rainbow Grille – Il Raibow Grille è un locale stile anni ’30 al 65a piano dell’edificio sito al 30 Rockefeller Plaza, da cui si gode una vista molto romanica. Dal lunedì al sabato dalle 20:00 all’1 del mattino si balla con un’orchestra di tre elementi. Aperto anche a pranzo. Brunch domenicale dalle 12:00 alle 15:00. The Rainbow Room, elegante sala con romantica vista su Manhattan, ospita un’orchestara big-band di 12 elementi. Dal lunedì al sabato dalle 19:00 all’1 di notte di cena e si balla. 30 Rockefeller Plaza. Telefono (212) 632-5000.

The Supper Club – Si cena e si balla in questo locale dal soffitto dipinto come una volta celeste. Beautiful star-covered ceiling. Il venerdì e il sabato cena dalle 17:30 alle 23:30 e musica big-band (un set dalle 20:00 alle 24:00, un altro dalle 24:00 alle 4 del mattino). Si offrono lezioni di ballo (swing). 240 West 47a Strada. Telefono (212) 921-1940.

The Tunnel – Musica tecnoil venerdì e il sabato dalle 22:00 alle 6 del mattino. 27a strada e West Side Highway (Chelsea/Midtown). Telefono (212) 695-2963.

Webster Hall – Uno dei locali più famosi della città. Quattro deejay suddivisi su quattro piani: musica dal rock al pop, dalla musica da discoteca al reggae. Dal giovedì alla domenica dalle 22:00 alle 5 del mattino. Il martedì: serata omosessuale dalle 23:00 alle 5 del mattino. 125 East 11a Strada (Village). Telefono (212) 353-1600.

Musica dal Vivo

The Bitter End – Locale del Greenwich Village che è una vera istituzione per la musica dal vivo. Blues, folk e jazz. Dal giovedì al sabato dalle 19:30 alle 2 del,mattino, il venerdì e il sabato dalle 20:00 alle 4 del mattino. 147 Bleecker Street. Per informazioni chiamare il (212) 673-7030 o visitare il sito www.bitterend.com.

The Blue Note – Altro locale mitico della Grande Mela specie per la musica jazz (dalle 21:00 alle 23:30). La domenica jazz brunch dalle 12:00 alle 18:00. features. 131 West 3a Strada (sulla Sesta Avenue). Telefono (212) 475-8592.

CBGB – Locale di musica alternativa dove hanno debuttato celebrità della musica fra cui i Talking Heads, i Ramones e Blondie. Aperto tutti i giorni dalle 19:00, nei weekend dalle 20:00, fino alle 2 o alle 3 del mattino. 315 Bowery. Telefono (212) 982-4052.

Iridium – Locale di musica jazz in stile art nouveau. Spettacoli alle 20:30, alle 22:30 e alle 24:00 (solo il venerdì e il sabato). 44 West 63a Strada. Telefono (212) 582-2121.

Knitting Factory – Locale d’avanguardia: tre piani di musica jazz e rock. Ogni sera alle 23:00musica gratis. 74 Leonard Strada, fra Broadway e Church. Telefono (212) 219-3055.

Mercury Lounge – Aperto dalle 20:00 all’1 del mattino. 217 East Houston Street. Telefono (212) 260-4700.

Sounds of Brazil (S.O.B.) – Bar, ristorante e locale di musica dal vivo: un vero viaggio attraverso diversi paesi e continenti Brasile, Africa, America latina, Caraibi. Cena servita dalle 19:00 alle 22:00/23:00. Aperto fino a tarda notte. 204 Varick Street Telefono (212) 243-4940.

Sweet Basil –Concerti di musica jazz tutti i giorni alle 21:00 e alle 23:00; il enerdì e il sabato anche alle 00:30. E’ richiesta la prenotazione. 88 7a Avenue S. (su Bleecker). Per informazioni chiamare il (212) 242-1785 o visitare il sito www.sweetbasils.com.

Village Vanguard – Un’istituzione per chi ama il jazz. Concerti tutti i giorni alle 21:30 e alle 23:30; il venerdì e il sabato anche al’1 del mattino. 178 7a Avenue S. (incrocio West 11a Strada). Telefono (212) 255-4037.

ATTIVITA’ SPORTIVE E RICREATIVE

Jogging, golf, tennis, basketball e softball sno fra gli sport preferiti dai newyorkesi. Si incontrano pattinatori e ciclisti un pò ovunque, ma specialmente a Central Park. D’inverno la pista di ghiaccio del Rockefeller Center è un’altra grande attrazione.

Golf

Bethpage Public Golf Course – Considerati fra i migliori campi in tutti gli Stati Uniti. Situati a Long Island, a circa un’ora da New York (direzione est). Quaker Meeting House Road, Farmingdale. Telefono (516)249-0701.

Spook Rock Public Golf Course – Anche questi campi sono conosciuti come fra i migliori del paese. A soli 45 minuti dal George Washington Bridge. Prendere uscita 14B verso New York Thruway. 199 Spook Rock Rd., Suffern. Telefono (914)357-6466.

Palestre e Centri Sportivi

Cardio Fitness Center – Programmi individuali, esami cardiovascolari, allenatori personali, dietologo e nutrizionista. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 06:00 alle 21:30, il sabato e la domenica dalle 09:00 alle 17:00. 200 Park Avenue (sulla 46a Strada). Telefono (212) 682-4440.

Chelsea Piers Sports & Entertainment Complex – Questo complesso ospita due piste coperte di pattinaggio sul ghiaccio con una splendida vista sulla Statua della Libertà, una piscine, ed un’attrezzatissima palestra. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 06:00 alle 23:00, il sabato e la domenica dalle 08:00 allle 21:00. Hudson River fra la 17a e la 23a Strada. Per informazioni sulla palestra chiamare il (212) 336-6000 oppure il (212) 336-6400.

Integral Yoga – Centro yoga. Corsi per tutti i livelli. 227 West 13a Strada. Telefono (212) 429-0586.

New York Health and Racquet Club – Piscina al coperto, sauna, idromassaggio. Fra i migliori centri sportive di New York. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 06:00 alle 23:00, il sabato e la domenica dalle 08:00 alle 21:00. 24 East 13a Strada. Telefono (212) 924-4600. Altre sedi: 20 East 50a Strada, telefono (212) 593-1500; 110 West 56a Strada, telefono (212) 541-7200; 132 East 45a Strada, telefono (212) 986-3100.

World Gym – Allenatori personali e programmi individuali. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 05:00 alle 24:00, il venerdì dalle 05:00 alle 23:00, il sabato dalle 06:00 alle 21:00, la domenica dalle 07:00 alle 21:00. 1926 Broadway (fra la 64a e la 65a Strada). Telefono (212) 874-0942. Altra sede: 232 Mercer Street (nel Greenwich Village). Telefono (212) 780-7407.

Marcia e Hiking

Long Path – L’unico percorso nei pressi della città è lungo 483 chilometri e si estende dal George Washington Bridge fino a Northern Catskills. Il percorso collega tutti i parchi e le aree naturali a ovest del fiume Hudson. Per ulteriori informazioni contattare il New York-New Jersey Trail Conference (dal lunedì al venerdì dalle 11:30 alle 17:30), 232 Madison Avenue, Suite 908, New York, NY 10016. Telefono (212) 685-9699.

Jogging

Central Park – Durante il giorno, la riserva naturale del Central Park è senz’altro un luogo ideale e sicuro dove fare jogging o passeggiare. Nei weekends è vietato l’accesso alle auto ed è quindi una vera e propria oasi per chi vi si vuole recare in bici o pattini.

Nuoto

92nd Street YMCA – Piscina lunga 23 metri, sauna, idromassaggio Jacuzzi, corsi di yoga e ginnastica. Aperto dal lunedì al giovedì dalle 06:00 alle 22:30, il venerdì dalle 06:00 alle 20:00 (dalle 06:00 alle 17:00 da Novembre ad Aprile), il sabato dalle 06:00 alle 22:30 (chiuso il sabato da Novembre ad Aprile), la domenica dalle 08:00 alle 20:00. Fra la 92a Strada e Lexington Avenue. Telefono (212) 415-5729.

Tennis

Midtown Tennis – Otto campi, fra coperti e scoperti. Si affittano racchette. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 07:00 alle 23:00, il sabato e la domenica dalle 08:00 alle 22:00. 341 Settima Avenue (sulla 27a Strada). Telefono (212) 989-8572.

HOTEL

Segliere un hotel a New York non è cosa semplice: il rapporto qualità-prezzo può spesso essere deludente.

Di seguito troverete una lista che ovviamente non comprende tutti gli alberghi della città. Prezzi orientativi per una camera singola: $ = meno di 125 dollari; $$ = fra 125 e 185 dollari; $$$ = più di 185 dollari.

ZONA DELL’AEROPORTO

Best Western Carlton House JFK Airport – Situato nei pressi dell’aeroporto internazionale JFK a 20 minuti di macchina da Midtown Manhattan. Il pernottamento comprende una colazione continentale e la navetta per l’aeroporto. Sale per convegni e palestra. $$. 138-10 135a Avenue, Jamaica. Telefono (718) 322-8700. Numero verde 877-535-4683. Fax (718) 529-0749.

Four Points Hotel by Sheraton JFK Arpt – Situato a solo 1 chilometro e mezzo dall’aeroporto JFK. Il ristorante ospita 140 coperti, sala esterna per banchetti e sala da ballo. Ogni camera ha 3 telefoni dotati di due linee telefoniche. $$. 151-20 Baisley Blvd, New York. Telefono (718) 489-1000. Numero verde 800-325-3535. Fax (718) 276-8212.

Holiday Inn North – Dista soli 3 chilometri dall’aereoporto internazionale di Newark. Servizio di navetta gratuito disponibile 24 ore su 24. Piscina all’aperto. $. 160 Frontage Rd, Newark. Telefono 973-589-1000. Numero verde 800-HOLIDAY. Fax 973-589-2799.

Sheraton LaGuardia/East Hotel – Nel cuore del centro comeerciale Flushing, a circa 5 chilometri dall’aeroporto La Guardia. Ristorante, sale convegni e palestra. Non molto distante dallo Shea Stadium e dal U.S. Open Tennis Center. Servizio di navetta gratuito disponibile 24 ore su 24. $$$. 135-20 39th Avenue, Flushing. Telefono (718) 460-6666. Numero verde 800-325-3535. Fax (718) 445-2655.

IN CITTA’

The Algonquin Camberley Hotel – Recentemente rinnovato. La sala d’ingresso è molto caratteristica: alle pareti come carta da parati le vignette del New Yorker a ricordo del passato (l’hotel era infatti il ritrovo di scrittori e letterati). Completano l’atmosfera oggetti e mobili d’antiquariato. Servizio eccellente. Palestra e parcheggio interno. $$$. 59 West 44a Strada, New York. Telefono (212) 840-6800. Numero verde 800-555-8000. Fax (212) 944-1419.

Best Western Woodward Hotel – Situato nel cuore del Theater District. Palestra. $$-$$$. 210 W 55a Strada, New York. Telefono (212) 247-2000. Numero verde 800-336-4110. Fax (212) 581-2248.

Essex House, A Westin Hotel – Situato in un edificio art-deco stile anni ’30. Due ristoranti, una palestra e un centro estetico. $$$. 160 Central Park S, New York. Telefono (212) 247-0300. Numero verde 800-228-3000. Fax (212) 315-1839.

Gramercy Park Hotel – Nel cuore di Gramercy Park, in una tranquilla zona residenziale a pochi passi dal Greenwich Village. Dalle stanze si gode una splendida su quello che è l’unico parco privato di New York dove ci si può recare a fare una passaggiata (è necessario richiedere la chiave per aprire il cancello). $$. 2 Lexington Avenue, New York. Telefono (212) 475-4320. Numero verde 800-221-4083. Fax (212) 505-0535.

Grand Hyatt New York – Torreggia su Park Avenue e Grand Central Terminal questo albergo di 34 piani dotato di palestra, piscina e idromassaggio. $$$. Park Ave nei pressi della stazione Grand Central, New York. Telefono (212) 883-1234. Numero verde 800-233-1234. Fax (212) 697-3772.

Hilton Millenium – Situato fra South Street Seaport, City Hall, SoHo, Chinatown e Little Italy, a pochi passi dal World Trade Center e da Wall Street. Le camere hanno tutte la vista sul porto di New York. Palestra e piscina. $$$. 55 Church Street, New York. Telefono (212) 693-2001. Numero verde 800-752-0014. Fax (212) 571-2316.

Le Parker Meridien, New York – Albergo francese con piscina, palestra e parcheggio interno. $$$. 118 West 57a Strada, New York. Telefono (212) 245-5000. Numero verde 800-543-4300. Fax (212) 307-1776.

Marriott Hotel Brooklyn – Ha 374 stanze questo albergo di Brooklyn, situato nei pressi del Brooklyn Bridge. Piscina, palestra e parceggio interno. $$$. 333 Adams Street - Brooklyn, New York. Telefono (718) 246-7000. Numero verde 800-228-9290. Fax (718) 246-0563.

Marriott World Trade Ctr – Situato fra le Torri gemelle (Twin Towers) ha una splendida vista sul fiume Hudson. $$$. 3 World Trade Center, New York. Telefono (212) 938-9100. Numero verde 800-228-9290. Fax (212) 444-3444.

Morgans Hotel – A pochi passi dalla stazione di Grand Central e le grande strade Quinta Avenue e Madison Avenue. $$$. 237 Madison Avenue, New York. Telefono (212) 686-0300. Numero verde 800-334-3408. Fax (212) 779-8352.

The Plaza, New York – Luogo storico ed emblematico di New York, situato proprio di fronte a Central Park, a due passi dal Rockefeller Center, dal Radio City Music Hall, e dal Metropolitan Museum.. $$$. Quinta Ave & Central Park South, New York. Telefono (212) 759-3000. Numero verde 800-759-3000. Fax (212) 759-3167.

SoHo Grand Hotel – Nel cuore di SoHo, a poca distanza da Little Italy, Chinatown e Tribeca. $$$. 310 West Broadway, New York. Telefono (212) 965-3000. Numero verde 888-965-3000. Fax (212) 965-3200.

Washington Square Hotel – Hotel nono troppo caro del Greenwich Village. $. 103 Waverly Place, New York. Telefono (212) 777-9515. Numero verde 800-222-0418. Fax (212) 979-8373.

Wellington Hotel – Una vera stranezza: prezzi ragionevoli, camere adeguate, situato nel cuore di Midtown. $$. 871 7a Ave, New York. Telefono (212) 247-3900. Numero verde 800-652-1212. Fax (212) 581-1719.

CALENDARIO DEGLI EVENTI

Da un punto di vista artistico New York è davvero il centro del mondo. Musica, danza, teatro, arte, sport: si può scegliere fra centinaia di spettacoli, festival ed altri eventi di intrattenimento.

Segue un calendario di eventi per i prossimi mesi (le seguenti informazioni sono ovviamente soggette a cambiamenti).

 

NOVEMBRE 2000

1, 4, 7, 10, 14, 18, 30 Nov - Opera. La Boheme. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 24 Marzo 2001.

2 Nov - Opera. Fidelio. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino all’11 Gennaio 2001.

3, 9, 13, 17, 21, 25 Nov - Opera. Turandot. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 25 Novembre.

4-30 NovMostra fotografica. "Eugene Atget al lavoro". I capolavori del fotografo francese a confronto con le immagini di una grande fotografa newyorkese Bernice Abbott. Museum of the City of New York, Quinta Avenue sulla 104a Strada. Per informazioni chiamare il (212) 534-1672 o visitare il sito www.mcny.org. Continua fino al 25 Febbraio 2001.

4, 8, 11 Nov - Opera. Il Teatro dell’Opera di New York presenta Carmen. New York State Theater, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 870-5570. Ticketmaster: (212) 307-4100. Fino al 3 Febbraio 2001.

6, 11, 15, 18, 22, 27 Nov - Opera. Metropolitan Opera presenta Die Zauberflote. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

11 Nov - Veterans Day. Festa nazionale.

12 NovNFL Football. Per gli appassionati di football americano, partite fra i New York Giants e i St. Louis Rams. Alle 16:15 al Giants Stadium, East Rutherford, New Jersey. Biglietteria: 201-935-8222.

13-19 Nov - Tennis. Campionato femminile Chase. Madison Square Garden, 4 Pennsylvania Plaza (fra la 33a Strada e la 7a Avenue). Telefono (212) 465-6500.

16, 20, 25, 29 Nov - Opera Der Rosenkavalier. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 14 Dicembre 2000.

18-30 Nov - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50a anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001.

19 Nov - NFL Football. Partita di football americano fra i New York Giants e i Detroit Lions. Alle 13:00 al Giants Stadium, East Rutherford, New Jersey. Biglietteria: 201-935-8222.

23 Nov - Giorno del ringraziamento. Festa nazionale

23 NovParata del Giorno del ringraziamento. Inizia alle 9:00 del mattino dalla 77a Strada e Central Park West, procede verso Columbus Circle, Broadway, e continua fino alla 34a Strada.

24, 28 Nov - Opera. Der Fliegende Hollander. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 20 Dicembre 2000.

26 Nov - NFL Football. I New York Jets giocano contro i Chicago Bears. Alle 13:00 al Giants Stadium, East Rutherford, New Jersey. Biglietteria: 516-560-8200.

Fino a tutto novembre - Mostra. "Le amazzoni dell’avanguardia." I capolavori di cinque artiste russe. Guggenheim Museum, 1071 Quinta Avenue. Telefono (212) 423-3500. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto novembre - Mostra. "La modernità americana: dal 1925-1940, il design di una nuova era" Metropolitan Museum of Art, Quinta Avenue sull’82a Strada. Telefono (212) 879-5500 o (212) 535-7710. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto novembreMostra. "I pittori di Parigi dal 1895 al 1950." Metropolitan Museum of Art, Quinta Avenue sull’82a Strada. Telefono (212) 879-5500 o (212) 535-7710. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto novembre - Mostra. "I progetti di Julia Jacquette." Museum of Modern Art, 11 West 53a Strada. Telefono (212) 708-9400. Continua fino all’1 Gennaio 2001.

Fino a tutto novembre - NBA Basketball. I New York Knicks al Madison Square Garden. 2 Penn Plaza (angolo fra la 34a Strada e la 7a Avenue). Biglietteria: (212) 465-5867. Fino alla metà di Aprile 2001.

Fino a tutto novembreNHL Hockey. I New York Islanders al Nassau Veterans Memorial Coliseum, 1255 Hempstead Turnpike, Uniondale. Biglietteria: 516-888-9000. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto novembreNHL Hockey. I New York Rangers al Madison Square Garden, 2 Penn Plaza. Biglietteria: (212) 307-7171. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto novembreConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto novembre - Mostra. "Utopia: la ricerca di una società ideale nel mondo occidentale". Dai manoscritti medievali alle teorie rinascimentali (l’Utopia di Tommaso Moro) dall’età dell’esplorazioni all’idealismo delle rivoluzioni americana, francese e russa. New York Public Library, Quinta Avenue sulla 42a Strada. Telefono (212) 869-8089. Continua fino al 27 Gennaio 2001.

Fino a tutto novembre - Mostra. "Distopie e realtà alternative". Selezione di vignette e disegni tratti dal settimanale New Yorker. New York Public Library, Quinta Avenue sulla 42a Strada. Telefono (212) 869-8089. Continua fino al 27 Gennaio 2001.

DICEMBRE 2000

1, 4, 8, 13, 16, 20 DicOpera. Der Fliegende Hollander. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 20 Dicembre.

2, 5, 9 Dic - Opera. La Boheme. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 24 Marzo 2001.

2, 6, 9, 14 Dic - Opera. Der Rosenkavalier. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 14 Dicembre.

3 Dic - NFL Football. I New York Jets giocano alle 16:15 al Giants Stadium, East Rutherford, New Jersey. Biglietteria: 516-560-8200.

7, 11, 15, 21, 26, 29 DicOpera. Il Trovatore. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 5 Aprile 2001.

10 DicNFL Football. Alle 13:00 al Giants Stadium di East Rutherford in New Jersey, si gioca Partita fra i New York Giants e i Pittsburgh Steelers. Biglietteria: 201-935-8222.

12, 16, 19, 23, 30 Dic - Opera. La Traviata. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 5 Marzo 2001.

17 Dic - NFL Football. I New York Jets contro i Detroit Lions alle 13:00 al Giants Stadium, East Rutherford, New Jersey. Biglietteria: 516-560-8200.

18, 23, 28, 31 Dic - Opera. The Merry Widow. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 18 Gennaio 2001.

22, 27, 30 Dic - Opera. Fidelio. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino all’11 Gennaio 2001.

23 Dic - NFL Football. I New York Giants incontrano i Jacksonville Jaguars alle 12:30 pm al Giants Stadium, East Rutherford, New Jersey. Biglietteria 201-935-8222.

25 Dic - Natale. Festa nazionale.

Fino a tutto dicembre - Mostra. "Le amazzoni dell’avanguardia." I capolavori di sei artiste russe. Guggenheim Museum, 1071 5th Avenue. Telefono (212) 423-3500. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto dicembre - Mostra. "La modernità americana: dal 1925-1940, il design di una nuova era" Metropolitan Museum of Art, Quinta Avenue sull’82a Strada. Telefono (212) 879-5500 o (212) 535-7710. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto dicembreMostra. "I pittori di Parigi dal 1895 al 1950." Metropolitan Museum of Art, Quinta Avenue sull’82a Strada. Telefono (212) 879-5500 o (212) 535-7710. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto dicembre - Mostra. "I progetti di Julia Jacquette." Museum of Modern Art, 11 West 53a Strada. Telefono (212) 708-9400. Continua fino all’1 Gennaio 2001.

Fino a tutto dicembre - NBA Basketball. I New York Knicks al Madison Square Garden. 2 Penn Plaza (angolo fra la 34a Strada e la 7a Avenue). Biglietteria: (212) 465-5867. Fino alla metà di Aprile 2001.

Fino a tutto dicembreNHL Hockey. I New York Islanders al Nassau Veterans Memorial Coliseum, 1255 Hempstead Turnpike, Uniondale. Biglietteria: 516-888-9000. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto dicembreNHL Hockey. I New York Rangers al Madison Square Garden, 2 Penn Plaza. Biglietteria: (212) 307-7171. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto dicembreConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto dicembreMostra fotografica. "Eugene Atget al lavoro". I capolavori del fotografo francese a confronto con le immagini di una grande fotografa newyorkese Bernice Abbott. Museum of the City of New York, Quinta Avenue sulla 104a Strada. Per informazioni chiamare il (212) 534-1672 o visitare il sito www.mcny.org. Continua fino al 25 Febbraio 2001.

Fino a tutto dicembre - Mostra. "Utopia: la ricerca di una società ideale nel mondo occidentale". Dai manoscritti medievali alle teorie rinascimentali (l’Utopia di Tommaso Moro) dall’età dell’esplorazioni all’idealismo delle rivoluzioni americana, francese e russa. New York Public Library, Quinta Avenue sulla 42a Strada. Telefono (212) 869-8089. Continua fino al 27 Gennaio 2001.

Fino a tutto dicembre - Mostra. "Distopie e realtà alternative". Selezione di vignette e disegni tratti dal settimanale New Yorker. New York Public Library, Quinta Avenue sulla 42a Strada. Telefono (212) 869-8089. Continua fino al 27 Gennaio 2001.

GENNAIO 2001

Dall’inizio alla fine di Gennaio - Danza. Il New York City Ballet si esibisce al New York State Theater, Lincoln Center. Spettacoli tutti i giorni esclusa la domenica. Biglietteria: (212) 320-5570. Continua fino alla fine di Febbraio.

1 Gen - Capodanno. Festa nazionale.

Fino a tutto gennaio - Mostra. "Le amazzoni dell’avanguardia." I capolavori di sei artiste russe. Guggenheim Museum, 1071 Quinta Avenue. Telefono (212) 423-3500. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto gennaio - Mostra. "La modernità americana: dal 1925-1940, il design di una nuova era" Metropolitan Museum of Art, Quinta Avenue sull’82a Strada. Telefono (212) 879-5500 o (212) 535-7710. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto gennaioMostra. "I pittori di Parigi dal 1895 al 1950." Metropolitan Museum of Art, Quinta Avenue sull’82a Strada. Telefono (212) 879-5500 o (212) 535-7710. Continua fino al 7 Gennaio 2001.

Fino a tutto gennaio - Mostra. "I progetti di Julia Jacquette." Museum of Modern Art, 11 West 53a Strada. Telefono (212) 708-9400. Continua fino all’1 Gennaio 2001.

Fino a tutto gennaio - Mostra. "Utopia: la ricerca di una società ideale nel mondo occidentale". Dai manoscritti medievali alle teorie rinascimentali (l’Utopia di Tommaso Moro) dall’età dell’esplorazioni all’idealismo delle rivoluzioni americana, francese e russa. New York Public Library, Quinta Avenue sulla 42a Strada. Telefono (212) 869-8089. Continua fino al 27 Gennaio 2001.

Fino a tutto gennaio - Mostra. "Distopie e realtà alternative". Selezione di vignette e disegni tratti dal settimanale New Yorker. New York Public Library, Quinta Avenue sulla 42a Strada. Telefono (212) 869-8089. Continua fino al 27 Gennaio 2001.

2, 6, 9, 13 Gen - Opera. Il Trovatore. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 5 Aprile 2001.

3, 6, 11 Gen - Opera. Fidelio. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino all’11 Gennaio 2001.

4 Gen - Opera. La Traviata. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 5 Marzo 2001.

5, 10, 13, 18 Gen - Opera. The Merry Widow. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 18 Gennaio 2001.

8, 12, 16, 20, 25, 29 Gen - Opera. Doktor Faust. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

15, 19, 23, 27, 30 Gen - Opera. Aida. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 3 Febbraio 2001.

17, 20, 24, 27, 31 Genn - Opera. Carmen. New York State Theater, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 870-5570. Ticketmaster: (212) 307-4100. Fino al 3 Febbraio 2001.

22, 26 Gen - Opera. Un Ballo in Maschera. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 28 Aprile 2001.

Fino a tutto gennaio - NBA Basketball. I New York Knicks al Madison Square Garden. 2 Penn Plaza (angolo fra la 34a Strada e la Settima Avenue). Biglietteria: (212) 465-5867. Fino alla metà di Aprile 2001.

Fino a tutto gennaioNHL Hockey. I New York Islanders al Nassau Veterans Memorial Coliseum, 1255 Hempstead Turnpike, Uniondale. Biglietteria: 516-888-9000. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto gennaioNHL Hockey. I New York Rangers al Madison Square Garden, 2 Penn Plaza. Biglietteria: (212) 307-7171. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto gennaioConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto gennaio - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50a anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001.

Fino a tutto gennaioMostra fotografica. "Eugene Atget al lavoro". I capolavori del fotografo francese a confronto con le immagini di una grande fotografa newyorkese Bernice Abbott. Museum of the City of New York, Quinta Avenue sulla 104a Strada. Per informazioni chiamare il (212) 534-1672 o visitare il sito www.mcny.org. Continua fino al 25 Febbraio 2001.

FEBBRAIO 2001

Fino al 25 febbraioMostra fotografica. "Eugene Atget al lavoro". I capolavori del fotografo francese a confronto con le immagini di una grande fotografa newyorkese Bernice Abbott. Museum of the City of New York, Quinta Avenue sulla 104a Strada. Per informazioni chiamare il (212) 534-1672 o visitare il sito www.mcny.org. Continua fino al 25 Febbraio 2001.

1, 7, 10 Feb - Opera. Un Ballo in Maschera. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 28 Aprile 2001.

2, 5, 8, 14, 17, 21, 24 Feb - Opera. L'Italiana in Algeri. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino all’1 Marzo 2001.

3 Feb - Opera. Aida. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 3 Febbraio 2001.

3 Feb - Opera. Carmen. New York State Theater, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 870-5570. Ticketmaster: (212) 307-4100. Fino al 3 Febbraio 2001.

6, 9, 12, 15, 23, 27 Feb - Opera. La Traviata. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 5 Marzo 2001.

10, 13, 16, 19, 22, 26 Feb - Opera. Manon. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 3 Marzo 2001.

17, 20, 24, 28 Feb - Opera. Cosi Fan Tutte. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 15 Marzo 2001.

19 Feb - Presidents' Day. Festa nazionale.

Fino a tutto febbraio – Danza. Il New York City Ballet si esibisce al New York State Theater, Lincoln Center. Spettacoli tutti I giorni eccetto la domenica. Biglietteria: (212) 320-5570. Fino alla fine di febbraio 2001.

Fino a tutto febbraio - NBA Basketball. I New York Knicks al Madison Square Garden. 2 Penn Plaza (angolo fra la 34a Strada e la 7a Avenue). Biglietteria: (212) 465-5867. Fino alla metà di Aprile 2001.

Fino a tutto febbraioNHL Hockey. I New York Islanders al Nassau Veterans Memorial Coliseum, 1255 Hempstead Turnpike, Uniondale. Biglietteria: 516-888-9000. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a febbraioNHL Hockey. I New York Rangers al Madison Square Garden, 2 Penn Plaza. Biglietteria: (212) 307-7171. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto febbraioConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto febbraio - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50a anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001.

MARZO 2001

1 Mar - Opera. L'Italiana in Algeri. At the Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Ultimo giorno.

2, 5 Mar - Opera. La Traviata. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 5 Marzo 2001.

3 Mar - Opera. Manon. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Ultimo giorno.

3, 7, 10, 15 Mar - Opera. Cosi Fan Tutte. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 15 Marzo 2001.

6, 10, 14, 17 Mar - Opera. Die Zauberflote. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

8, 12, 16, 20, 24, 28, 31 Mar - Opera. Nabucco. New York State Theater, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 870-5570. Ticketmaster: (212) 307-4100. Fino al 6 Aprile 2001.

13, 17, 21, 24 Mar - Opera. La Boheme. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

16-18 Mar - Focus on Stravinsky. Una retrospettiva di film, simposi e concerti che ripercorrono la vita artistica e i capolavori di Stravinsky. Lincoln Center. Per informazioni: (212) 875-5937. Continua fino al 13 Maggio 2001.

17 MarSt. Patrick's Day Parade. La parata inizia alle 10 del mattino, procede su Quinta dalla 44a Strada fino all’86a Strada, poi a est verso la Terza Avenue. Per informazioni: (718) 357-7532.

19, 23, 27, 31 Mar - Opera. The Gambler. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 7 Aprile 2001.

22, 26, 30 Mar - Opera. Il Trovatore. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 5 Aprile 2001.

29 Mar - Opera. Parsifal. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Continua fino al 13 Aprile 2001.

Fino a tutto marzo - NBA Basketball. I New York Knicks al Madison Square Garden. 2 Penn Plaza (angolo fra la 34a Strada e la Settima Avenue). Biglietteria: (212) 465-5867. Fino alla metà di Aprile 2001.

Fino a tutto marzoNHL Hockey. I New York Islanders al Nassau Veterans Memorial Coliseum, 1255 Hempstead Turnpike, Uniondale. Biglietteria: 516-888-9000. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto marzoNHL Hockey. I New York Rangers al Madison Square Garden, 2 Penn Plaza. Biglietteria: (212) 307-7171. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Fino a tutto marzoConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto marzo - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50° anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001.

APRILE 2001

Inizio di aprileNHL Hockey. I New York Islanders al Nassau Veterans Memorial Coliseum, 1255 Hempstead Turnpike, Uniondale. Biglietteria: 516-888-9000. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Inizio di aprileNHL Hockey. I New York Rangers al Madison Square Garden, 2 Penn Plaza. Biglietteria: (212) 307-7171. Fino all’inizio di Aprile 2001.

Inizio-metà aprile - NBA Basketball. I New York Knicks al Madison Square Garden. 2 Penn Plaza (angolo fra la 34a Strada e la Settima Avenue). Biglietteria: (212) 465-5867. Fino alla metà di Aprile 2001.

2 AprFocus on Stravinsky. Una retrospettiva di film, simposi e concerti su Stravinsky's. Lincoln Center. Per informazioni: (212) 875-5937. Fino al 13 Maggio 2001.

2, 7, 10, 13 AprOpera. Parsifal. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 13 Aprile 2001.

3, 6 AprOpera. Nabucco. New York State Theater, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 870-5570. Ticketmaster: (212) 307-4100. Fino al 6 Aprile 2001.

4, 7 AprOpera. The Gambler. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 7 Aprile 2001.

5 AprOpera. Il Trovatore. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000. Fino al 5 Aprile 2001.

9, 12, 16, 21, 24 AprOpera. Lulu. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

11, 14, 19, 25, 28 AprOpera. Un Ballo in Maschera. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

14 AprUpper Broadway Spring Fest. Broadway fra la 110a e la 118a Strada. Per informazioni: (212) 764-6330.

14, 17, 20 AprOpera. Ariadne auf Naxos. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

18, 21 AprOpera. Samson et Dalila. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

20, 22, 23, 28, 29, 30 Apr Festival di Musica Ceca. Una celebrazione di musica ceca con i compositori Smetana, Dvorak, Janacek eMartinu through. Concerti, film e rappresentazioni teatrali. Lincoln Center. Per informazioni: (212) 875-5937. Fino al 2 giugno 2001.

23, 26, 28 AprOpera. The Makropulos Case. Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 362-6000.

Fino a tutto aprileConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto aprile - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50a anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001.

MAGGIO 2001

Iniozio-metà MaggioCherry Blossom Festival. Brooklyn Botanic Garden, 1000 Washington Avenue (nei pressi del Brooklyn Museum). Per informazioni: (718) 622-4433.

1-13 MaggioFocus on Stravinsky. Retrospettiva di film, simposi e concerti su Stravinsky. Lincoln Center. Per informazioni: (212) 875-5937. Fino al 13 Maggio 2001.

2, 5, 7, 14, 31 Maggio - Festival di musica ceca. Una celebrazione di musica ceca con i compositori Smetana, Dvorak, Janacek eMartinu through. Concerti, film e rappresentazioni teatrali. Lincoln Center. Per informazioni: (212) 875-5937. Fino al 2 giugno 2001.

12, 13 Maggio9th Avenue International Food Festival. Nona Avenue fra West 37a e West 57a. Per informazioni: (212) 581-7217.

23-31 MaggioFleet Week. Circa 10,000 imbarcazioni della Marina e della Guardia Costiera. Per informazioni: (212) 245-2533. Fino all’1 giugno 2001.

28 MaggioMemorial Day. Festa nazionale.

Fino a tutto maggioConcerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

Fino a tutto maggio - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50a anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001.

GIUGNO 2001

Inizio giugno - Concerti. L’orchestra filarmonica di New York si esibisce all’Avery Fisher Hall, Lincoln Center. Per inforamzioni: (212) 875-5030. Biglietteria: (212) 721-6500. Continua fino all’inizio di Giugno 2001.

1 giugnoFleet Week. Circa 10,000 imbarcazioni della Marina e della Guardia Costiera. Per informazioni: (212) 245-2533. Fino all’1 giugno 2001.

1, 2 giugno - Festival di musica ceca. Una celebrazione di musica ceca con i compositori Smetana, Dvorak, Janacek eMartinu through. Concerti, film e rappresentazioni teatrali. Lincoln Center. Per informazioni: (212) 875-5937. Fino al 2 giugno 2001.

1-10 giugno - Mostra. "Guys and Dolls" (Bulli e pupe). Oggetti, abiti e fotografie che celbrano il 50a anniversario del musical. Museum of the City of New York, Quinta Avenue e 104a Strada. Telefono (212) 534-1672. Continua fino al 10 Giugno 2001

metà-fine giugnoSummerstage. Rappresentazioni gratuite di musica, danza e opera in Rumsey Park (all’interno di Central Park). Per informazioni chiamare il (212) 360-2777 o visitare il sito www.summerstage.org. Continua fino alla metà di agosto.

LUGLIO 2001

1, 8, 15, 22, 29 luglioConcerti. Concerti gratic di musica sacra alle 11:00 presso St. Bartholomew's Church, Park Avenue sulla 50a Strada. Per informazioni: (212) 379-0200.

4 luglioIndependence Day. Festa nazionale.

4 luglioFuochi d’artificio. Iniziano alle 21:00. Per una perfetta visione recatevi lungo le sponde dell’East River fra la 23a e la 42a Strada di Manhattan, o nei pressi del Brooklyn Bridge.

Per tutto luglioSummerstage. Rappresentazioni gratuite di musica, danza e opera in Rumsey Park (all’interno di Central Park). Per informazioni chiamare il (212) 360-2777 o visitare il sito www.summerstage.org. Continua fino alla metà di agosto.

AGOSTO 2001

Inizio-metà agostoSummerstage. Rappresentazioni gratuite di musica, danza e opera in Rumsey Park (all’interno di Central Park). Per informazioni chiamare il (212) 360-2777 o visitare il sito www.summerstage.org. Continua fino alla metà di agosto.

Dall’inizio alla fine di agostoLincoln Center Out-of-Doors. Festival gratuito di artisti di ogni genere. Per informazioni (212) 875-5108.

Inizio di agostoTennis. Torneo di tennis al National Tennis Center, Flushing Meadow, Queens. Biglietteria ed informazioni: 888-673-6849, o TicketCharge al numero 800-524-8440. Continua fino all’inizio di settembre.

SETTEMBRE 2001

Inizio di settembreTennis. Torneo di tennis al National Tennis Center, Flushing Meadow, Queens. Biglietteria ed informazioni: 888-673-6849, o 800-524-8440. Continua fino all’inizio di settembre.

3 SetLabor Day. Festa nazionale.

Matà-fine SettembreOpera. Spettacoli del New York City Opera al New York State Theater, Lincoln Center. Biglietteria: (212) 870-5570. Ticketmaster: (212) 307-4100. Fino alla metà di Novembre.

Fine settembreOpera. Productioni del Metropolitan Opera al Metropolitan Opera House, Lincoln Center. Biglietteria ed informazioni: (212) 362-6000. Fino all’inizio di Aprile 2002.

TEATRI

Chiamando la Broadway Line (888-276-2392 o (212) 302-4111) fornisce una lista degli spettacoli. Presso il chiosco TKTS fra la 47a Strada e Broadway è possible acquistare biglietti scontati. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.intercharge.com.

Aida. Musical vincitore del Tony Award. Palace Theatre, Broadway sulla 47a Strada. Telefono (212) 307-4747 o 800-755-4000.

Annie Get Your Gun. Revival musicale. Marquis Theatre, Broadway sulla 46a Strada. Telefono (212) 307-4100 o 800-745-4000.

Beauty and the Beast. Musical della Disney. Lunt-Fontaine Theater, Broadway sulla 46a Strada. Telefono (212) 307-4747 o 800-755-4000.

Blue Man Group. Commedia musicale con partecipazione del pubblico. Astor Place Theatre, 434 Lafayette St. Telefono (212) 254-4370.

Cabaret. Revival musicale. Studio 54, 254 West 54a Strada (Broadway sull’8a Avenue). Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Chicago. Musical. Shubert Theatre, 225 West 44a Strada. Telefono (212) 398-8383 o 800-223-7565.

Contact. Musical. Vivian Beaumont Theatre, 150 West 65a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Copenhagen. Drama. Royale Theatre, 242 West 45a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

The Countess. Drama. Lamb's Theatre, 130 West 44a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Dirty Blonde. Commedia. Helen Hayes Theatre, 240 West 44a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

The Fantasticks. Musical. Sullivan Street Theatre, 181 Sullivan St. Telefono (212) 674-3838 o (212) 307-4100.

Forbidden Broadway 2001. Stardust Theatre, Broadway sulla 51a Strada. Telefono (212) 239-6200.

Fosse. Vincitore del Tony Award. Broadhurst Theatre, 44a Strada a ovest di Broadway. Telefono (212) 307-4100 o 800-223-7565.

The Full Monty. Musical. Eugene O'Neill Theatre, 230 West 49a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Gore Vidal's The Best Man. Fino al 31 Dicembre. Virginia Theatre, 245 West 52a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

I Love You, You're Perfect, Now Change. Musical. Westside Theatre, 407 West 43a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Jane Eyre. Musical. Brooks Atkinson Theatre, 256 West 47a Strada. Telefono (212) 307-4100 o 800-755-4000.

Jekyll and Hyde. Musical. Plymouth Theater, 236 West 45a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-732-7250.

Jitney. Drama. Second Stage Theatre, 307 West 43a Strada. Telefono (212) 246-4422 o 800-766-6048.

Kiss Me, Kate. Musical. Martin Beck Theatre, 302 West 45a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Late-Night Catechism. Comedy. St. Luke's Church, 308 West 46a Strada. Telefono (212) 239-6200.

Les Miserables. Musical. Imperial Theatre, 249 West 45a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-732-7250.

The Lion King. Musical della Disney. New Amsterdam Theatre, Broadway sulla 42a Strada. Telefono (212) 307-4747 o 800-755-4000.

The Man Who Came to Dinner. American Airlines Theatre, 227 West 42a Strada. Telefono (212) 719-1300.

Miss Saigon. Musical. Broadway Theatre, Broadway sulla 53a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

The Music Man. Musical. Neil Simon Theatre, 250 West 52a Strada. Telefono (212) 307-4100 o 800-755-4000.

The Phantom of the Opera. Musical di Andrew Lloyd Webber. Majestic Theatre, 247 West 44a Strada. Telefono (212) 239-2262 o 800-334-8457.

Rent. Musical vincitore del Tony Award. Nederlander Theatre, 208 West 41a Strada. Telefono (212) 307-4100 o 800-755-4000.

Saturday Night Fever. Musical. Minskoff Theatre, 200 West 45a Strada. Telefono (212) 307-4100 o 800-755-4000.

Seussical. Musical. Richard Rodgers Theatre, 226 West 46a Strada. Telefono (212) 307-4100 o 800-755-4000.

Stomp. Spettacolo di danza. Orpheum Theatre, 2a Avenue sull’8a Strada. Telefono (212) 477-2477.

Swing. Rivista musicale e di danza. St. James Theatre, 246 West 44ta Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

The Tale of the Allergist's Wife. Commedia. Barrymore Theatre, 243 West 47a Strada. Telefono (212) 239-6200 o 800-432-7250.

Tony 'n' Tina's Wedding. Commedia interattiva. Ceremony at St. Luke's, 308 West 46a Strada. Telefono (212) 239-6200.